Geistlich Bio-Gide Shape: Preservazione della cresta minimamente invasiva in caso di difetti della parete vestibolare

Search Dental Tribune

Geistlich Bio-Gide Shape: Preservazione della cresta minimamente invasiva in caso di difetti della parete vestibolare

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
© Geistlich Pharma
Geistlich Pharma

By Geistlich Pharma

ven. 17 giugno 2016

save

Geistlich Bio-Gide® Shape è la nuova membrane preformata, realizzata da Geistlich Pharma per la preservazione della cresta. La forma è particolarmente adatta a ridurre l’invasività del trattamento quando si desidera evitare il sollevamento di lembi.

Geistlich Pharma AG ha presentato la membrana in collagene Geistlich Bio-Gide® Shape, studiata per soddisfare i requisiti di una preservazione della cresta senza la creazione lembi.
La porzione più allungata e affusolata della membrana permette di stabilizzare l’innesto osseo nell’alveolo estrattivo, separandolo al tempo stesso dai tessuti molli. Questa funzione barriera permette una rigenerazione ossea indisturbata nonostante la mancanza della parete ossea. La porzione opposta a forma di “trifoglio” protegge il biomateriale dall’ambiente della bocca.

Come funziona Geistlich Bio-Gide® Shape
Geistlich Bio-Gide® Shape è una membrana in collagene preformata e studiata per il trattamento degli alveoli estrattivi. La nuova membrana si basa sulla tecnologia di Geistlich Bio-Gide® Perio: la maggiore rigidità aumenta il tempo disponibile per il suo esatto posizionamento, fornendo un grande vantaggio in termini di comodità di utilizzo.
Geistlich Bio-Gide® Shape si può posizionare all’interno dell’alveolo a coprire la parete danneggiata; in alternativa, si può creare una piccola tasca nella mucosa in modo da appoggiare la membrana all’esterno dell’alveolo, tra la cresta ossea ed il tessuto molle. L’estremità a forma di trifoglio si piega sopra il biomateriale nella porzione coronale dell’alveolo e le tre alette si inseriscono facilmente al di sotto del bordo del tessuto molle. La membrana va fissata ai tessuti molli circostanti con una sutura incrociata.

 

Leggi l'articolo completo nella sezione BUSINESS

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement