Dental Tribune Italy

Al prossimo IDS posto l’accento su tecnologia e lavoro di squadra

By Dental Tribune Italia
December 18, 2018

Negli ultimi vent’anni dentisti e odontotecnici hanno sperimentato le nuove possibilità date con continuità dalla digitalizzazione. La chiave per ottenere con successo il massimo dalle innovazioni è stata e sempre sarà l’interazione tra i membri della squadra del trattamento. A tal proposito, l’International Dental Show (IDS), che si svolgerà dal 12 al 16 di Marzo del 2019 a Colonia, proporrà un approccio globale, consigli preziosi e discussioni stimolanti.

Il particolare entusiasmo per l’odontoiatria risiede nell’unicità della combinazione di aspetti medici, tecnologici e estetici della disciplina. Negli ultimi decenni, il lavoro quotidiano è divenuto sempre più diversificato e talvolta più impegnativo, sia nello studio privato che nel laboratorio odontotecnico, a causa di esigenze sfaccettate. L’intensificazione della collaborazione tra dentisti e odontotecnici si è rivelata essere uno strumento particolarmente efficace per soddisfare queste esigenze.

Le condizioni per la collaborazione sono migliori che mai poiché la digitalizzazione permette di superare i limiti di spazio e tempo. Radiografie, scansioni di modelli e una vasta gamma di documenti di lavoro e pianificazione possono essere realizzati in pochi secondi in studio e in laboratorio sia per scopi di valutazione che di discussione. Allo stesso tempo, la sovrapposizione di flussi di lavoro digitale in aree sempre più numerose sta facilitando sensibilmente la collaborazione tra i professionisti del settore dentale. Il numero assoluto di opzioni e pertanto di possibili combinazioni sta aumentando ulteriormente in termini sia di materiali che di produzione.

Soprattutto nel caso di produzione digitalmente assistita, la stampa 3-D sta espandendo le possibilità di scelta e aprendo nuove possibilità del lavoro di squadra tra dentisti e odontotecnici. Il suo realizzarsi, nello specifico, dipende dalla clientela dello studio, dalla strumentazione presente e dalle personalità e approccio individuale dei professionisti dentali interessati.

«L’International Dental Show presenterà in modo completo lo stato attuale di sviluppo dei materiali e metodi di lavorazione, nonché nuove opportunità per una collaborazione ottimale tra il dentista e l’odontotecnico» dice Markus Heibach, Direttore Esecutivo dell’Associazione dell’Industria Dentale Tedesca. «All’IDS sistemi digitali, di pianificazione, diverse opzioni di produzione e la loro applicazione all’interno del team potranno essere sperimentati in prima persona e in un ambiente diversificato, impossibile da trovare altrove. Il consiglio che mi sento di dare a tutti i visitatori è di parlare in anticipo con il proprio odontotecnico o dentista e successivamente partecipare all’International Dental Show come una squadra!»

L’IDS ha luogo a Colonia ogni due anni. Organizzato dalla Gesellschaft zur Förderung der DentalIndustrie, l’impresa commerciale dell’Associazione dell’Industria Dentale Tedesca, è allestito dalla Koelnmesse.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 7+8, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International