Dental Tribune Italy

La Corretta Informazione ed il Consenso del Paziente in Implantologia

By Ufficio Stampa Sio
January 31, 2014

Il 7 febbraio 2014 alle ore 11 all'ATA Hotel Expo Fiera – Milano (Pero) - la SIO (Società Italiana di Implantologia Osteointegrata) presenterà i risultati del Progetto Culturale “La Corretta Informazione ed il Consenso del Paziente in Implantologia”, realizzato in collaborazione con la Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni (SIMLA), il Collegio dei Docenti Universitari di Odontoiatria, la Commissione Nazionale dell’Albo degli Odontoiatri (CAO), clinici esperti dei settori implantare e medico-legale, Cittadinanzattiva-associazione per la tutela del malato.

Il progetto è stato coordinato dal prof. Luigi Guida, Presidente della SIO e Professore Ordinario di Discipline Odontostomatologiche della Seconda Università degli Studi di Napoli.

La SIO è una Associazione scientifica senza finalità di lucro che ha lo scopo di favorire il progresso scientifico e lo sviluppo applicativo dei trattamenti riabilitativi che utilizzano impianti osteointegrati in ambito oro-maxillo-facciale, attraverso il sostegno alla ricerca scientifica, l'organizzazione di attività di formazione professionale e la sensibilizzazione della popolazione mediante la divulgazione di una corretta imformazione scientifica.

“La Corretta Informazione ed il Consenso del Paziente in Implantologia” è un progetto che si concretizza in due documenti (uno destinato al clinico, l'altro al paziente) redatti allo scopo di “definire le modalità ” per la corretta e completa informazione di chi necessita di trattamento riabilitativo implanto-protesico, finalizzati ad ottenere il "consapevole consenso" alle procedure diagnostiche e terapeutiche.

L’esigenza è nata dall'attuale situazione del settore implanto-protesico, caratterizzato da notevole sviluppo innovativo e da molteplici opzioni terapeutiche che aprono nuove ed importanti frontiere di trattamento ma rendono, nel contempo, più ampia e complessa l’informazione da fornire al paziente. Il clinico ha l’obbligo di informare il paziente sulle diverse opzioni di trattamento e, in particolare, sulla strategia terapeutica scelta per la risoluzione del suo specifico caso.

Scopo finale del progetto è tutelare il paziente e di conseguenza anche l’odontoiatra, mettendo quest'ultimo nelle condizioni di associare al suo sapere, anche la capacità di comunicare ed informare.

I documenti realizzati dalla SIO, senza precedenti per completezza e modalità attuative, saranno ampiamente divulgati in ambito libero professionale, accademico e scientifico. I professionisti che operano nell’ambito dell’implantologia potranno così disporre di validi mezzi atti a dare consapevolezza al paziente sul suo diritto ad essere informato prima del trattamento così da evitare che il consenso sia basato solamente su un modulo (talvolta firmato senza neppure averlo letto) ricevuto pochi istanti prima dell'effettuazione della procedura clinica.

Questo contribuirà a stabilire, tra il paziente e il professionista, “un’alleanza terapeutica” con ripercussioni positive per entrambi in tema di prevenzione e riduzione delle contestazioni medico legali. Tali controversie sono diffuse e caratterizzate in buona parte da lamentele del paziente scaturite dalla mancanza di un‘esauriente informazione.

Luigi Guida, Presidente in carica della SIO, sintetizza con queste parole il significato di questo progetto: “Ritengo che i due documenti realizzati dalla SIO possano aiutare il clinico che opera in ambito implantare ad associare ad un’attività diagnostica e terapeutica rigorosa, aggiornata ed affidabile, un’informazione completa ed efficace. In questo modo l’odontoiatra potrà ottemperare a tutti i suoi doveri professionali allo scopo di raggiungere l’obbiettivo più importante dell’attività clinica rappresentato dalla tutela dei diritti del malato”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 9, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International