Ampio confronto tra salute parodontale e generale al XVIII Congresso SIdP

Search Dental Tribune

Ampio confronto tra salute parodontale e generale al XVIII Congresso SIdP

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Claudio Gatti, presidente SIdP.
L. Grivet Brancot

By L. Grivet Brancot

mar. 28 febbraio 2017

save

In un’intervista al presidente SIdP Claudio Gatti un approfondimento sul Congresso.

Quale sarà il focus del Congresso SIdP di Rimini?
L’evento, che si tiene dal 16 al 18 marzo, affronta in particolar modo le relazioni fra salute del parodonto e salute orale e fra salute parodontale e salute in generale. Sono in esame le strategie cliniche per mantenere la salute sistemica e orale, con un focus sulla prevenzione primaria e secondaria della parodontite, sul ruolo della salute orale nella prevenzione delle malattie sistemiche, oltre che sulla prevenzione della perimplantite, con spazio alle nuove tecnologie utili a mantenere la salute parodontale: dalla diagnosi, al controllo del biofilm, fino alle possibilità di rigenerazione parodontale e ossea perimplantare.

Quali risultati ha ottenuto la campagna di sensibilizzazione sulla parodontite?
Iniziata nel marzo 2016, la campagna ha sensibilizzato il cittadino sull’importanza della salute parodontale. Da un’indagine del 2016 risulta che 1 italiano su 2 soffre o ha sofferto di sanguinamento gengivale e 3 su 4 necessitano di approfondimento diagnostico a causa di sintomatologie associabili.
Chi ha una formazione biologica e medica trova ostico accettare che una cattiva igiene (scarsa igiene e detersione dei denti) causi la malattia parodontale senza altri cofattori.
La parodontite colpisce oltre la metà della popolazione può essere modulata nell’insorgenza e progressione da diversi fattori di rischio (da qui la definizione di malattia multifattoriale), alcuni in comune con altre patologie sistemiche (ad esempio il fumo). La reazione infiammatoria innescata dai batteri della parodontite alimenta una cascata di eventi che a livello sistemico si intersecano con malattie croniche come affezioni cardiovascolari, diabete, infezioni polmonari o eventi avversi come parti pre-termine e nascita di bimbi sottopeso. Persino con l’artrite reumatoide.

Le nuove tecnologie stanno contribuendo a mutare l’evoluzione della malattia?
Possono anzitutto aiutare il clinico nella semplificazione del trattamento rendendolo più semplice e magari mininvasivo: si pensi ai sistemi di ingrandimento, agli strumenti da microchirurgia e alla continua evoluzione dei biomateriali.

Per quanto riguarda l’aggiornamento dei professionisti quali sono le principali attività SIdP?
Per gli odontoiatri ogni anno si svolgono un Congresso, 3 corsi di aggiornamento, incontri culturali (nel 2017 ci saranno eventi a Firenze e Napoli), iscrizione al corso annuale, a quello FAD “Qualità e sicurezza in chirurgia parodontale e implantare”, partecipazione agli Study Club, e molto altro. Per gli igienisti le attività includono sempre un Congresso, 1 corso di aggiornamento, incontri culturali aggiuntivi (anche per loro nel 2017 ci saranno eventi a Firenze e Napoli) e un evento annuale completamente rinnovato che si terrà alla Dental School di Torino.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement