AdB, la formazione al centro della propria missione

Search Dental Tribune

AdB, la formazione al centro della propria missione

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Amici di Brugg

By Amici di Brugg

mar. 23 aprile 2013

save

Gli Amici di Brugg con le nuove iniziative formative 2013 sono come sempre orientati a saldare tra i soci lo spirito di gruppo, strada maestra verso la crescita umana e professionale.

Con il Congresso AdB 2013 di maggio alle porte, riepiloghiamo le principali novità in campo formativo di quest’anno. La presentazione in 3D della tradizionale diretta televisiva sarà la grande novità del 56° Congresso. Nel pomeriggio di sabato 25 maggio, odontoiatri e odontotecnici, in seduta comune, assisteranno a un intervento terapeutico odontoprotesico. Grazie alla visione tridimensionale a ciascuno sembrerà di vivere tutte le fasi di laboratorio e cliniche come se si trovasse presente di persona nello studio. La visione in 3D, infatti, accresce molto la possibilità analitica di chi segue le fasi di un intervento, per tenerle a mente e poi applicarle, fin dal primo giorno di lavoro utile.
Negli ultimi anni è stato messo in atto un sistema di formazione che dura tutto l’anno, per rendere più appetibile l’iscrizione all'associazione piuttosto che al solo Congresso di maggio. Il calendario di eventi AdB è infatti sempre più ricco di corsi proposti in varie parti della penisola, dalla Lombardia, all’Emilia Romagna, fino alla Sicilia, passando per San Marino. Al prestigioso Corso di alta formazione che si tiene da febbraio a maggio presso l’Università di Bologna, si affiancheranno stabilmente una serie di corsi dedicati, sperimentati con successo nel 2012. I Corsi dedicati sono nati per approfondire alcuni temi con due giorni di full immersion. Sono una nuova proposta formativa impostata su una serie di incontri teorico-pratici limitati a pochi partecipanti. L’obiettivo di queste formule didattiche è quello di ottenere un rapporto più diretto e personale fra docenti e discenti e di assegnare punti ECM in modo snello e costruttivo. Le novità in tema di ECM non finiscono qui, in quanto il 56° Congresso sarà caratterizzato da una doppia offerta: da un lato l’ormai consolidato sistema FAD con la possibilità di rivedere il Congresso tutto l’anno sulla piattaforma dedicata (modalità da quest’anno estesa agli odontotecnici), dall’altro la possibilità di un'acquisizione dei crediti col sistema residenziale. In questo modo l’offerta formativa degli AdB è sufficiente ai soci per conseguire i crediti richiesti annualmente dal Ministero.
Essere socio, e non solo iscritto al Congresso di maggio, è soprattutto una questione di appartenenza emotiva. Infatti stiamo parlando di un’associazione speciale che non si limita ai puri aspetti professionali; va oltre, creando fra i suoi partecipanti una legame indelebile. In questa direzione si dirige l’iniziativa, voluta fortemente dal Presidente Nicola Perrini, e sperimentata nell'ultimo Closed Meeting a Santa Margherita, di coinvolgere maggiormente i soci più giovani, per farli diventare attori in prima persona.

 

L'articolo è stato pubblicato sul numero 4 di Dental Tribune 2013 (aprile).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement