Dental Tribune Italy

Intervista a Terri Dolan: il nostro obiettivo è far progredire l’Odontoiatria

By Patrizia Gatto
December 20, 2019

Durante l’ultimo “The Ultimate Dental Meeting” di Dentsply Sirona a Las Vegas, dal 3 al 5 ottobre 2019, abbiamo avuto la possibilità di incontrare Terri Dolan, Chief Clinical Officer di Dentsply Sirona, ed è un piacere farle alcune domande sulla formazione. Questo è uno dei principali obiettivi di Dentsply Sirona e, ogni anno, l’azienda offre corsi di formazione a oltre 300.000 professionisti dentali, più di 10.000 solo in Italia.

Dott.ssa Dolan, oggi più che mai, Dentsply Sirona si dedica alla formazione. Se ne parla in ogni intervista e articolo. Perché?
Far crescere i professionisti del settore dentale in tutto il mondo fa parte dei nostri obiettivi e della nostra mission come azienda. Uno dei modi più importanti per raggiungere questo scopo è attraverso il training e la formazione. Offriamo i programmi di formazione clinica più approfonditi e di più ampia portata nel settore. Negli ultimi anni abbiamo continuato ad ampliare i nostri corsi e ad investire nell’apertura di nuovi centri di formazione in tutto il mondo per raggiungere quante più persone possibile in più paesi. Siamo fermamente convinti che il nostro successo come azienda dipenda dal successo dei nostri clienti e della professione odontoiatrica nel suo insieme. La formazione clinica fa parte dei principi di base che fanno progredire il settore, tramite l’offerta di una migliore assistenza orale che permette di migliorare in generale la vita dei pazienti.

Dentsply Sirona riesce incredibilmente a reclutare così tanti partecipanti ai suoi corsi di formazione. Qual è la chiave del successo?
In Dentsply Sirona, la nostra strategia è piuttosto semplice: mettere il cliente al centro di tutto ciò che facciamo, offrendo prodotti innovativi e soluzioni cliniche ai nostri clienti e combinando tali sforzi con le esperienze formative dei migliori clinici e tecnici. Ci impegniamo ad ascoltare i nostri clienti e il mercato e progettiamo prodotti e servizi, compresa la formazione clinica, tenendo in considerazione le loro indicazioni. I nostri corsi offrono diversi metodi di insegnamento per soddisfare le esigenze e i livelli di abilità dei partecipanti e includono corsi residenziali, formazione sui prodotti, corsi di auto-formazione, webinar e training pratici in cui i partecipanti trascorrono almeno un terzo del tempo mettendo in pratica quanto appreso. Questa varietà riesce a soddisfare le esigenze di tutti.

Come azienda, siamo così fortunati ad avere forti relazioni con le università e i principali formatori clinici di tutto il mondo in tutte le discipline dentali. Siamo fortunati ad essere in grado di lavorare con molti di loro per progettare il nostro curriculum e di poterli avere come docenti e formatori nei nostri programmi di formazione clinica. Sono fondamentali nella progettazione di corsi locali e internazionali. E non ci accontentiamo dei nostri successi. I nostri team in tutto il mondo continuano a trovare modi creativi per raggiungere più professionisti del settore dentale. Ad esempio, il nostro team in Russia ha avuto l’idea di portare un centro di formazione all’avanguardia allestito all’interno di un veicolo nelle città più piccole delle regioni remote del paese. I professionisti del settore odontoiatrico che lavorano lontano dalle città più grandi delle diverse regioni devono spesso percorrere distanze significative per accedere alla formazione, quindi l’abbiamo portata noi da loro. Tra aprile e novembre il nostro centro di formazione mobile ha effettuato 23 tappe, percorrendo 25.000 chilometri.

Quali sono gli obiettivi per la formazione di oggi e di domani?
La tecnologia sta cambiando rapidamente. L’obiettivo generale è far progredire l’odontoiatria e dotare il maggior numero possibile di professionisti del settore odontoiatrico delle conoscenze e delle competenze per migliorare le loro capacità dentali e offrire la migliore assistenza possibile ai loro pazienti. Man mano che le soluzioni digitali diventano più comuni nello studio dentistico, vediamo il nostro coinvolgimento nell’istruzione e formazione continua come una responsabilità per aiutare a garantire che tali tecnologie possano essere sfruttate appieno per il professionista e il paziente.

Quest’anno molti giovani dottori e studenti sono venuti al Congresso di Las Vegas. Ci sono programmi specifici per queste categorie?
Dentsply Sirona si impegna molto per incoraggiare gli studenti a partecipare alla ricerca. Dal 1959 sosteniamo il programma Student Competition for Advancing Dental Research and its Application Awards (SCADA). Quest’anno ha raggiunto il suo 60° anniversario ed è stimolante vedere quanti studenti di diversi paesi hanno aderito al concorso negli anni. Il progetto SCADA comprende anche una borsa di studio per sostenere finanziariamente la ricerca continua e la formazione universitaria.

Un altro grande esempio di come supportiamo la prossima generazione di clinici è il nostro Global Clinical Case Contest (GCCC), che si svolge dal 2004/2005. Studenti universitari dell'ultimo e penultimo anno di università sono ammessi a partecipare documentando un caso di odontoiatria estetica. Il programma è cresciuto in modo significativo nel corso degli anni e nel 2018/2019 abbiamo ricevuto oltre 1.200 adesioni da un totale di 140 università in tutto il mondo. È emozionante vedere così tanto entusiasmo per la ricerca tra i clinici della prossima generazione.

Le donne hanno superato il numero di uomini nel mondo della medicina. Per questo avete lanciato un programma di formazione a loro dedicato nel 2017?
Dentsply Sirona è orgogliosa di numerose recenti iniziative a supporto delle donne dentiste e dei tecnici. Nel 2017 dodici dentiste di nove paesi hanno partecipato al primo programma intensivo di una settimana, Women in Dentistry, incentrato sulle soluzioni integrate. Il feedback dei partecipanti a quell’evento iniziale è stato estremamente positivo, il che ci ha incoraggiato a sviluppare altri programmi incentrati sulle nostre clienti donne. L’anno seguente Dentsply Sirona ha lanciato il primo EPIC (Educate, Practice, Innovate and Connect) Women’s Dental Meeting a Charlotte, in Carolina del Nord, che ora si tiene ogni anno. Lo scopo dell’incontro è quello di riunire donne dentiste provenienti da tutti gli Stati Uniti per due giorni di formazione incentrati su CEREC, sul networking e sulla costruzione di una community di donne utilizzatrici di CEREC.

Più recentemente, abbiamo lanciato lo Smart Integration Award & Expert Development Program con l’obiettivo di premiare le donne dentiste per le loro idee su temi del networking, della digitalizzazione e dell’integrazione di nuove tecnologie al fine di ottimizzare i flussi di lavoro nei loro centri di trattamento.

Quali sono le difficoltà e le specificità, se presenti, per le donne dentiste nel campo della tecnologia digitale?
Questa è una domanda interessante. Un gruppo di donne all’interno di Dentsply Sirona ha recentemente studiato questo argomento e ottenuto risultati e raccomandazioni interessanti. In effetti, a partire da questa ricerca abbiamo deciso di organizzare lo Smart Integration Award & Expert Development Program. Abbiamo appreso che alcune donne vorrebbero incrementare lo sviluppo delle loro reti professionali e vorrebbero partecipare a programmi di formazione che aiutano a sviluppare le conoscenze necessarie per aprire o far crescere uno studio dentistico. Queste informazioni sono state utilizzate durante la progettazione dell’Expert Development Program.

Abbiamo anche appreso che alcune donne preferirebbero ricevere la loro formazione in un ambiente dedicato alle donne o vorrebbero avere come insegnanti delle donne dentiste. Quindi stiamo espandendo i nostri sforzi per diversificare il tipo di esperti che partecipano al nostro programma di formazione clinica. Abbiamo anche collaborato con organizzazioni come l’American Association for Women Dentists (AAWD) per ottenere maggiori informazioni sui bisogni educativi dei loro membri. Di recente abbiamo ospitato un webinar per i membri dell’AAWD su tema “Making the Transition: Analog World Versus Digital World” a cura di una relatrice straordinaria, la Dott.ssa Lynne Thomas. Ha fatto un’ottima presentazione su come ha trasformato il suo studio per incorporare sistematicamente flussi di lavoro digitali, che le hanno permesso di raggiungere un’estetica e una funzionalità eccezionali per i suoi pazienti.

L’azienda si concentrerà sempre di più sulla prevenzione e saranno aumentati i progetti formativi per gli igienisti dentali, come è stato detto ai giornalisti.
La salute orale sta migliorando a livello globale, in gran parte grazie a comportamenti sani e un migliore accesso ai servizi dentali. In tutto il mondo, sempre più persone hanno un maggiore accesso all’odontoiatria preventiva e mantengono i loro denti naturali più a lungo e in condizioni migliori. Vi è anche un crescente riconoscimento da parte degli operatori sanitari e dei pazienti che la salute orale è essenziale per la salute e il benessere generale. Il nostro impegno sul tema dell’igiene è stato evidente al Dentsply Sirona World di quest’anno a Las Vegas. Abbiamo offerto una sessione specifica per la prevenzione con relazioni tenute da rinomati dentisti e igienisti che hanno utilizzato un approccio olistico alle esigenze quotidiane della professione di igienista dentale.

Di recente è nata una nuova associazione di odontoiatria chiamata “Slow Dentistry”, in contrasto con l’industria e i tecnici che accelerano le prestazioni dell’odontoiatria, secondo la quale i professionisti dentali sono sempre più stressati e soffrono di burnout. Qual è la sua opinione al riguardo?
Come produttori, miriamo a supportare i nostri clienti, aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi professionali e fornire la migliore assistenza possibile ai loro pazienti. Dentsply Sirona sviluppa le sue soluzioni tenendo presente l’intero flusso di lavoro. Uno degli obiettivi è quello di aiutare i professionisti a fare un uso più efficiente del loro tempo nei loro studi.

Non vogliamo che i dentisti soffrano di burnout o siano sopraffatti dalle sfide della pratica quotidiana. La tecnologia, se implementata nel modo giusto, può semplificare molti compiti e processi nello studio dentistico. L’adozione di soluzioni digitali e dei relativi flussi di lavoro associati può liberare l’operatore da compiti che richiedono tempo e rendere l’odontoiatria più piacevole sia per l’operatore che per il paziente. Supportati dalla formazione clinica, i miglioramenti nella connettività e la perfetta integrazione delle apparecchiature aiutano i professionisti del settore dentale a sfruttare appieno i vantaggi degli strumenti digitali e dei flussi di lavoro.

Ritiene che l’evoluzione dell’odontoiatria debba essere supportata anche da una formazione extra-clinica, di management, organizzazione, risorse umane e leadership?
Assolutamente. Organizziamo corsi in tre categorie - eccellenza clinica, eccellenza tecnica ed eccellenza dello studio - con l’obiettivo di offrire formazione e supporto in tutti gli aspetti dell’odontoiatria e degli studi dentistici. Mentre un impegno per l’eccellenza tecnica e clinica è essenziale, ci rendiamo conto che anche il team dentale ha bisogno di formazione e supporto per gestire con successo uno studio dentistico. Corsi su argomenti come comunicazione, progettazione degli studi, management e lavoro di squadra sono una parte importante del nostro portfolio educativo.

 

Comments are closed here.

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International