CNEL: Costituito il Gruppo di lavoro “Sport, Alimentazione e Benessere”

Search Dental Tribune

CNEL: Costituito il Gruppo di lavoro “Sport, Alimentazione e Benessere”

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
udra11/Shutterstock
Dental Tribune Italia

By Dental Tribune Italia

mer. 26 ottobre 2022

save

In data 25 ottobre è stato costituito presso il CNEL il gruppo di lavoro “Sport, Alimentazione e Benessere” con l’obiettivo di contribuire alla diffusione di una cultura condivisa finalizzata a fornire ai cittadini strumenti per vivere in salute ad ogni età.

Il Gruppo, attraverso iniziative di Health literacy, ossia di alfabetizzazione sanitaria e con il coinvolgimento di tutti gli stakeholder, intende: proporre corsi di educazione alimentare e di corretti stili di vita nelle scuole e nelle famiglie, diffondere programmi di attività fisica e sportiva per tutte le età, comunicare l'importanza del legame tra benessere e coesione sociale, contribuire ai risparmi sulla spesa sanitaria derivanti da un'adeguata prevenzione, istituzionalizzare percorsi di educazione sanitaria.

Il gruppo di lavoro sarà costituito da: i Consiglieri Francesco Riva (Coordinatore), Rossana Dettori, Tommaso Di Sante, Sandro Gambuzza, Gian Paolo Gualaccini; per la struttura tecnica la dott.ssa Raffaela Sori; Antonio Felice Uricchio (Presidente ANVUR), Nicola Sebastiani (Ispettorato Sanità Militare), Marco Ancora (CIU Unionquadri), Andrea Lenzi (Unesco Chair Urban Health - Sapienza), AMM. Ottaviani Giacinto (Centro Alti Studi Difesa), Maurizio Reale (Cons. CESE), Luca Tucci, Alessandro Vienna e Maria Costanza Cipullo (Min. Istruzione), Daniela Galeone (Ministero della Salute), Massimi Caputi (Federterme).

Tra i gli obiettivi su cui lavorerà il Gruppo troviamo:

  • Ridurre l'impatto delle patologie legate a cattivi stili di vita;
  • Migliorare lo stato di salute degli italiani in ogni fascia di età;
  • Aumentare la conoscenza dei comportamenti a rischio;
  • Incoraggiare gli italiani a praticare attività fisica, mangiare correttamente, prendersi cura della propria salute con screening periodici;
  • Creare una cultura della prevenzione e del benessere diffusa che negli anni possa rendere il Sistema Sanitario più sostenibile.

QUI è possibile scaricare la delibera completa.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement