Dental Tribune Italy

Innovazione, soluzioni digitali e versatilità, l’evoluzione di Astra Tech Implant System continua

By Dentsply Sirona
October 29, 2019

Dentsply Sirona Implants continua a offrire innovazione, soluzioni digitali e versatilità nel settore dell'implantologia dentale. Con le ultime innovazioni di prodotto, Astra Tech Implant System continua ad evolversi in considerazione delle esigenze del cliente e delle più moderne tecnologie digitali.

Lisbona, Portogallo. Grazie a una gamma completa di prodotti e soluzioni per tutte le fasi dell'implantologia, Dentsply Sirona Implants è costantemente impegnata ad incrementare l'applicazione della terapia implantare basandosi sulle conoscenze scientifiche e senza compromettere la sicurezza e l'efficacia.

"Le soluzioni implantari che sviluppiamo si basano sulle esigenze dei nostri clienti, oltre ad essere incentrate su sistemi implantari ampiamente documentati e clinicamente testati. Ci impegniamo per fornire soluzioni funzionali ed estetiche a lungo termine per le tante situazioni diverse che si presentano quotidianamente negli studi odontoiatrici e nei laboratori in tutto il mondo. E aiutiamo i professionisti del settore odontoiatrico a offrire le migliori cure in assoluto ai loro pazienti", afferma Gene Dorff, Group Vice President di Dentsply Sirona Implants.

Azento per la sostituzione di denti singoli
Azento è l'ultima innovazione nel portafoglio di soluzioni implantari di Dentsply Sirona Implants, che aiuta i professionisti nel settore dell'implantologia ad affrontare uno dei casi più comuni nella terapia implantare, la sostituzione di un dente singolo.

Ogni paziente curato con Azento riceve un piano di trattamento personalizzato, che include la guida chirurgica, strumenti, frese, un impianto Astra Tech Implant System o Xive specifici per il caso, uno healing abutment Atlantis personalizzato e una protesi provvisoria opzionale.

Questa soluzione implantare digitale semplifica la pianificazione dell'impianto, l'acquisto e la consegna dei prodotti. Offre inoltre all'odontoiatra una maggiore praticità, la possibilità di entrare in contatto con laboratori qualificati in modo immediato e semplice e garantisce risultati eccellenti e prevedibili per i pazienti.

Astra Tech Implant EV
L'impianto della sistematica Astra Tech Implant System è ulteriormente migliorato grazie al nuovo Astra Tech Implant EV. Questo sistema implantare, che è uno dei più documentati oggi sul mercato, citato in oltre 1.000 pubblicazioni di riviste peer-reviewed, continua ad evolversi e a garantire grandi benefici ai clinici.

Di fatto, quest’ultima modifica nel design dell'impianto introduce notevoli vantaggi: con un design della filettatura implantare più profondo a livello apicale, è più semplice raggiungere la stabilità primaria desiderata, in aggiunta ad un’ esperienza di utilizzo migliore ed una maggiore facilità di inserimento.

Il Dr. Mark Ludlow, direttore del dipartimento di Protesistica e professore associato presso il College of Dental Medicine della Medical University of South Carolina, afferma: "Sono state mantenute le ottime caratteristiche dei sistemi TX ed EV, ma questo nuovo impianto offre una migliore maneggevolezza che aiuta a raggiungere la stabilità primaria. Il nuovo impianto penetra letteralmente nell'osteotomia."

Dalla modifica del design deriva anche il nuovo nome: Astra Tech Implant EV. Questa nuova linea di impianti sarà disponibile sul mercato statunitense a ottobre 2019 e su quello europeo da inizio 2020.

Ultimi dati clinici su Astra Tech Implant System
'impiego di impianti corti rappresenta una soluzione per i pazienti con una scarsa quantità d'osso e che non sono disposti o non sono idonei a sottoporsi a innesti ossei. In uno studio di recente pubblicazione* condotto dal Professor Hämmerle dell'Università di Zurigo, uno studio clinico multicentrico randomizzato ha messo a confronto l'utilizzo di impianti OsseoSpeed (Astra Tech Implant System) corti da 6 mm con impianti da 11-15 mm e innesti. Lo studio ha evidenziato benefici significativi nell'uso di impianti corti OsseoSpeed: una procedura chirurgica più semplice (che non richiede innesti), riduzione dei tempi (30%) e dei costi della chirurgia (50%), oltre a una maggiore soddisfazione del paziente (dovuta a una terapia meno invasiva, ridotte complicazioni e costi di trattamento inferiori).

Gli impianti Astra Tech Implant System OsseoSpeed mostrano eccellenti risultati clinici a lungo termine, come illustrato nell'articolo di Windael e altri autori.** I pazienti di questo studio hanno ricevuto 105 impianti totali con carico immediato in mandibola edentula. A un follow up di 10 anni sono stati riferiti una minima perdita ossea, il 100% di sopravvivenza degli impianti e il 100% di sopravvivenza protesica.

L'impianto OsseoSpeed Profile (Astra Tech Implant System) è la soluzione ideale per le creste inclinate e può evitare il ricorso all’ aumento osseo. L'impianto OsseoSpeed Profile è stato valutato in uno studio a 10 anni, evidenziando un buon mantenimento del tessuto duro e di quello molle. Questi dati saranno presentati per la prima volta dal Dr. Robert Noelken (Germania) in occasione del convegno EAO a Lisbona.

Evoluzione di Astra Tech Implant System EV
Dal suo lancio oltre 30 anni fa, Astra Tech Implant System è stato uno dei sistemi implantari più documentati al mondo, con oltre 1.000 articoli scientifici pubblicati in riviste peer-reviewed. L'attuale documentazione clinica dimostra che Astra tech Implant System garantisce flessibilità chirurgica e protesica, mantiene il livello dell'osso marginale e fornisce risultati clinici affidabili e prevedibili oltre ad un risultato estetico naturale, nel breve e nel lungo termine.

Questo sistema implantare di fascia alta è caratterizzato da innovazioni all'avanguardia e rivoluzionarie, che sono il risultato della conoscenza e della comprensione dei processi biologici e clinici alla base della terapia implantare dentale. Queste innovazioni, come la connessione impianto-abutment, la tecnologia delle superfici e il design della filettatura dell'impianto, contribuiscono a migliorare ulteriormente i risultati clinici.

È stato chiaro fin dall'inizio che un sistema implantare di successo non può essere determinato da una sola caratteristica. Proprio come in natura, diverse caratteristiche interdipendenti sono chiamate a collaborare. Astra Tech Implant System BioManagement Complex™ nasce dalla combinazione unica di componenti fondamentali: OsseoSpeed®, MicroThread®, Conical Seal Design™ e Connective Contour™, che costituiscono il nucleo di Astra Tech Implant System.

Con la giusta filosofia di design, si ottiene un sistema implantare che offre la versatilità necessaria per soddisfare le esigenze di ogni singola situazione clinica. Quando si progetta un sistema implantare, è necessario considerare diversi parametri: le prestazioni biologiche e cliniche a lungo termine, la facilità d'uso e la maneggevolezza, la versatilità e la rispondenza alle varie indicazioni cliniche, oltre all'integrità meccanica e alla robustezza. Inoltre, la filosofia del design di Astra Tech Implant System EV si basa sulla dentizione naturale e utilizza un approccio crown-down diverso per ogni sito. Seguendo la dentizione naturale, gli impianti, gli abutment e le Bridge Screw vengono progettati per soddisfare i requisiti di integrità meccanica, quantità d'osso, capacità di carico e risposta biologica.

L’evoluzione nel tempo di Astra Tech Implant System EV, è stata il risultato di stimoli e conoscenze condivise con i professionisti del settore dentale, rappresentativi di tutta la comunità odontoiatrica globale: 47 partecipanti internazionali e oltre 700 trattamenti implantari in 14 paesi.

L’ evoluzione e la dedizione autentica per il miglioramento dell'implantologia continuano ogni giorno.

Riferimenti scientifici
* Thoma DS, Haas R, Tutak M, et al., Randomized controlled multicentre study comparing short dental implants (6 mm) versus longer dental implants (11-15 mm) in combination with sinus floor elevation procedures. Part 1: demographics and patient-reported outcomes at 1 year of loading. J Clin Periodontol 2015;42(1):72-80. 
** Windael S, Vervaeke S, Wijnen L, et al. Ten-year follow-up of dental implants used for immediate loading in the edentulous mandible: A prospective clinical study. Clin Implant Dent Relat Res 2018;20(4):515-21.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 11, 2019

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2019 - All rights reserved - Dental Tribune International