“Mai stare fermi”: Sweden & Martina supera il traguardo dei 50 anni e festeggia al 19° International Symposium di Padova

Search Dental Tribune

“Mai stare fermi”: Sweden & Martina supera il traguardo dei 50 anni e festeggia al 19° International Symposium di Padova

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
La famiglia Martina.
Patrizia Gatto

By Patrizia Gatto

mer. 29 giugno 2022

save

Oltre 1.600 congressisti, tra cui professionisti stranieri provenienti da 22 Paesi nel mondo, e 96 relatori hanno partecipato al 19° International Symposium organizzato dalla Sweden & Martina a Padova, nel nuovo centro congressi Padova Congress, presso la Fiera, ideato dal noto architetto Kengo Kuma.

La scelta è ricaduta su questa nuova struttura per ospitare un numero importante di partecipanti e soprattutto il nuovo format multidisciplinare a sezioni parallele pensato per soddisfare i diversi interessi formativi dei professionisti. «Quest’anno è un anno molto importante per tutti noi perché festeggiamo i 50 anni di attività di Sweden & Martina – dichiara in una intervista Sandro Martina il fondatore – e il modo migliore ci è sembrato coinvolgere tutti i professionisti che hanno scelto di percorrere con noi questa strada, dagli implantologi agli endodontisti, dai parodontologi agli ortodontisti, senza dimenticare gli odontotecnici, gli igienisti e le assistenti». Durante la pandemia l’azienda si è impegnata a progettare nuove soluzioni in tutti questi settori e la manifestazione internazionale è stata l’occasione per condividere questa progressione tecnologica con migliaia di persone che collaborano da 50 anni. Nella conferenza stampa rivolta ai giornalisti di settore Silvia Cuccarolo, responsabile marketing e comunicazione, evidenzia come l’azienda, che ora conta circa 700 persone nel mondo sia cresciuta nel 2021 del 10% rispetto al 2019 grazie a tutte le divisioni, sostenuta oltre che dal mercato italiano dall’export in particolare negli USA, UK e Spagna.

Presenti per la proprietà il Dott. Sandro Martina e il Dott. Alberto Martina, alla conferenza stampa sono intervenuti il Prof. Enrico Gherlone, il Prof. Vinio Malagnino, il Prof. Giuseppe Siciliani, il Prof. Marco Ferrari, il Prof. Ugo Covani e la Dott.ssa Glorianna Zangiacomi, responsabile della ricerca e sviluppo. Lo stesso Sandro Martina introduce il moderatore Ugo Covani “il nostro decano”, che dichiara: «Il nostro è un rapporto trentennale. Sweden & Martina è un’impresa straordinaria in senso letterale, l’ho vista crescere in modo esponenziale. Sarebbe un case report di management. Dietro a questo successo c’è un imprenditore che ha idee, coraggio e una visione. La sua visione è sempre guardare al futuro».

Martina, interviene: «Ho due figli capaci (Alberto Martina e Elisabetta Martina) e dei bravi manager, con cui dobbiamo creare la piattaforma del domani».

Il Prof. Siciliani a tal proposito sottolinea come scegliere gli uomini sia la cosa più importante. Infatti rispondendo alla mia domanda, su come una azienda italiana possa rimanere sul mercato mantenendo i connotati di una grande azienda familiare e continuare a crescere, il Presidente Martina ribadisce i suoi punti fermi: «Ci siamo sempre autofinanziati. Abbiamo idee e la forza di scegliere le persone giuste. Una logica dinamica e una realizzazione tempestiva. Poi è importante il benessere dei nostri collaboratori che sono 600-700 in tutto il mondo: si sta in ufficio certo, ma c’è il tempo anche per la famiglia. Sì al controllo del conto economico, ma un’azienda deve sapersi collocare nella vita e sociale e pubblica: la finalità non è solo il reddito, ma la partecipazione».

Tutto coerente con quanto si legge nel libro regalato a tutti i partecipanti realizzato in occasione dei 40 anni dal titolo “Il successo è un viaggio, non una meta”, non cambia neanche l’aspetto fisico della famiglia Martina, che sembra esattamente come nelle foto di 10 anni fa. Cambiano i numeri questo sì.

La dottoressa Glorianna Zangiacomi, responsabile ricerca: «Il percorso impegnativo nella ricerca trae anche vantaggio dal rapporto diretto con l’utilizzatore. All’epoca era una novità la vendita diretta che ci ha consentito di accogliere le richieste dei professionisti. Il Dottor Martina che ha sempre guardato allo sviluppo, si è focalizzato sull’innovazione: mai stare fermi! Le innovazioni si sono basate sull’uso clinico del prodotto, vera chiave di successo dell’azienda. Abbiamo accolto tante idee dall’Italia, culla delle idee, anche se abbiamo molte collaborazioni all’estero».

Riguardo alla sostenibilità e all’ambiente interviene Alberto Martina: «Noi abbiamo un impianto fotovoltaico che darà totale copertura energetica al nuovo centro congressi in costruzione nel parco dell’azienda. Inoltre cerchiamo di avere meno scarto possibile nei packaging e per quanto riguarda il ciclo produttivo cerchiamo di ridurre al minimo le emissioni».

Intanto prosegue il convegno nelle sezioni, preceduto al giovedì dal corso precongressuale, con i più grandi relatori italiani e non solo, e con l’entusiasmo dei partecipanti. L’impeccabile organizzazione è stata a cura dell’azienda stessa.

Appuntamento alle 19:30 del venerdì per oltre 1.000 ospiti all’attesissima festa nel parco della Sweden & Martina a Due Carrare. Da sempre una delle migliori del mondo, dove si percepisce la cura di ogni singola persona, tra cibo e bevande eccellenti e tanta musica. Il discorso e il brindisi del Presidente e dei figli era visibilmente e giustamente emozionato davanti a tanti amici, clienti e gli immancabili collaboratori, visto il traguardo raggiunto. Tanta felicità fa concludere Sandro Martina in modo inconsueto: “Per una volta vorrei fermare il tempo”.

 

 

 

 

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement