Dental Tribune Italy

Il 3 ottobre è scomparso un pezzo importante dell’odontoiatria, Ezio Nardi, fondatore della Rhein83

By Rhein83
October 14, 2019

Nato nel 1931 inizia a lavorare come fattorino in un laboratorio odontotecnico a 14 anni e a 20 apre il suo primo laboratorio che, in pochi anni, si trasforma in uno dei più importanti di Bologna, il Character.

Grazie alla sua passione e alla ricerca, agli inizi degli anni 80 mette a punto una serie di attacchi calcinabili a ritenzione elastica e nel 1983 fonda la Rhein83. Introduce nel mercato dentale le “materie plastiche” per la ritenzione delle protesi mobili, che all’inizio verranno accolte con grande diffidenza ma in breve tempo sostituiranno totalmente gli attacchi metallici usati fino ad allora.

Alcuni amici ricordano i primi corsi in cui Ezio presentava la sua “rivoluzione” e in molti gli davano del pazzo e questo è il destino dei visionari, il destino di tutti quelli che riescono a guardare oltre, ad immaginare e a cambiare la storia, questo è il destino di quelli che non moriranno mai perché l’idea è immortale.

Se oggi la Rhein83 è una delle aziende italiane più importanti del settore dentale, un’azienda riconosciuta e stimata in tutto il mondo, lo dobbiamo ad Ezio, alla sua idea, alla sua perseveranza e testardaggine, alla sua passione che lo ha visto studiare e dedicarsi alla ricerca fino a poco tempo fa.

I tanti che sono cresciuti con Ezio lo ricorderanno per il sorriso e per la battuta sempre pronta, per la sua voglia di esserci e di fare fino alla fine.

La redazione di Dental Tribune porge le più sincere condoglianze alla famiglia e all’azienda.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 11, 2019

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2019 - All rights reserved - Dental Tribune International