Dental Tribune Italy

Odontoiatria, odontotecnico e igienista dentale: una collaborazione vincente in odontoiatria estetica

By G.M. Nardi
March 04, 2015

La qualità dell’offerta odontoiatria vista come risultato di un lavoro in team è stato il tema delle due giornate di corsi tenutisi a Bari il 20/21 febbraio, organizzati dall’Università di Bari in collaborazione con l’ANTLO.

Intitolato “Odontoiatra, Odontotecnico e Igienista dentale: una collaborazione vincente in odontoiatria estetica” il simposio ha rappresentato un punto di riferimento per quanti operanti nel settore, ricercano un momento di aggiornamento ed aggregazione, per vivere la professione non come un fatto individuale, ma in un insieme di professionalità e verso un risultato di elevato spessore per il paziente.

Organizzato dalla Amors di Sergio Magliocchi nella splendida cornice dell’UNA Hotel Regina l’evento nasce dall’impegno congiunto di Felice Roberto Grassi, Ordinario all’Università di Bari “A. Moro”, Giacinto Iannone, odontotecnico, Vice Presidente Nazionale dell’ANTLO e Gianna Maria Nardi, Ricercatore di Igiene Orale alla Sapienza di Roma: un team che in un anno ha dato vita ad un evento di successo soprattutto per la grande offerta di possibilità formative.

Per gli odontoiatri e odontotecnici, importante l’incontro di venerdì e sabato, con relatori di rilievo (Ugo Covani, Francesco Mangani, Tiziano Testori) oltre a Giampaolo Folegatti e Stefano Zandonella Necca, relatori della Scuola di Enrico Gherlone. Quello del sabato è stato caratterizzato da quattro interventi realizzati da team di odontoiatri e tecnici (Dr. G. Ghirlanda/Odt. C. Baroncini, Prof. M. Belluz/ Odt. C. Borromeo, Dr. R. Blasone/Odt. U. Scilipoti, Dr. S. Gismondi/Odt. E. Ferrarelli) alla luce del tema ispiratore del simposio. Relazioni sul tema della collaborazione medico-tecnico, nel rispetto, ovviamente, dei singoli ruoli.

In contemporanea gli Igienisti dentali hanno seguito un programma scientifico coordinato da Gianna Maria Nardi, trait d’union tra professionisti di valore provenienti da varie parti d’Italia: R. Foglia, A. Sancio e G. Rocca hanno presentato i propri lavori il venerdì, mentre E. Costa, A. Turi, C. Sanavia, M. Ricci e S. Sabatini hanno illustrato, il sabato, ai partecipanti le tecniche innovative di comunicazione e approccio pratico clinico, coniugando quello estetico motivazionale alle pratiche di prevenzione odontoiatrica. Nell’intenso programma scientifico, da sottolineare l’appuntamento dei tavoli tecnici, momento di aggiornamento pratico con organizzazione di 14 tavole rotonde ciascuna con un proprio tema e relative attività pratiche cui hanno preso parte 150 tra odontoiatri e odontotecnici. Un aggiornamento pragmatico, mirante a “far toccare con mano” le innovazioni del settore.

Il successo dell’appuntamento sta nei numeri: 106 Odontoiatri, 105 Odontotecnici, 101 Igienisti Dentali e 90 studenti, per un totale complessivo di 402 operatori di settore. Relatori e moderatori hanno contribuito con i loro interventi all’elevato spessore scientifico del simposio, ma anche le aziende con il loro incondizionato contributo hanno consentito all’organizzazione di ottenere i migliori risultati. Il successo dell’evento spinge gli organizzatori a rinnovare l’ appuntamento ad nuova edizione, in programma l’anno prossimo, a Bari, il 19-20 febbraio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 6, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International