L’espansione di DTI: dal cartaceo alle piattaforme digitali

Search Dental Tribune

L’espansione di DTI: dal cartaceo alle piattaforme digitali

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Il portfolio DTI è stato ampliato con le nuove edizioni per i Paesi Bassi, la Slovenia, la Repubblica Ceca e la Repubblica Slovacca (Foto su gentile concessione di DTI).
Daniel Zimmermann, DTI

By Daniel Zimmermann, DTI

mer. 23 marzo 2011

save

Colonia /Lipsia, Germania: i partner ufficiali del gruppo editoriale Dental Tribune International (DTI) sono giunti a Colonia il 19 marzo in occasione del 7° Meeting annuale di Dental Tribune International.

DTI è la più grande rete di pubblicazioni dentali mondiale e conta oggi 28 partner in tutto il mondo, i quali pubblicano in 22 lingue diverse. Nel raduno, che tradizionalmente precede l’International Dental Show (IDS), è stato dato il benvenuto ai nuovi partner licenziatari provenienti da Slovenia, Paesi Bassi e Repubblica Ceca.
Secondo Torsten Oemus, Editore e CEO, gli utenti del sito web www.dental-tribune.com saranno in grado, d’ora in poi, di inserire annunci per la ricerca e l’offerta di posti di lavoro, nonché inserzioni pubblicitarie, visibili nel paese nativo come nel resto del mondo. Oemus ha annunciato inoltre un’applicazione gratuita per iPhone e iPad che offre un’ampia scelta di articoli, news e video della rete DTI in lingue diverse.
Durante IDS Colonia, DTI pubblica un’edizione quotidiana del giornale fieristico Today, in collaborazione con la consociata tedesca Oemus Media. DTI presenterà inoltre i primi vincitori della Global Dental Tribune Awards, concepita per individuare persone, team e attività eccellenti nel campo dell’odontoiatria che hanno un interesse attivo nello sviluppo professionale continuo. I vincitori del premio saranno scelti da una giuria di loro colleghi attraverso una votazione online; la giuria è composta da oltre 650.000 dentisti che leggono il Dental Tribune in tutto il mondo in formato cartaceo, digitale ed e-paper.
Oemus ha spiegato che ci sono 15 categorie disponibili per le nomine, tra cui il Lifetime Achievement, l’Innovazione in Odontoiatria e il premio per il formatore dell’anno. Le domande vengono selezionate attraverso la votazione online e saranno pubblicate sul sito www.dental-tribune.com.
La sede DTI è a Lipsia, in Germania, e comprende succursali nelle maggiori città di tutto il mondo, come Hong Kong e New York. Il portafoglio combinato del network editoriale DTI comprende più di 100 giornali e riviste in 90 Paesi di tutto il mondo, ed è incrementato da un’ampia offerta formativa certificata C.E., proposta sul sito web Dental Tribune Study Club, www.DTStudyClub.com.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement