Dental Tribune Italy

La ricerca associa la parodontite e l’alitosi

By Franziska Beier, Dental Tribune International
April 12, 2021

SEOUL, Corea del Sud: poiché la parodontite e l'alitosi condividono una patogenesi microbiologica, i ricercatori della Seoul National University School of Dentistry hanno studiato se esiste una correlazione tra le due problematiche. Hanno scoperto che l'alitosi può essere un indicatore della parodontite e quindi dello sviluppo di altre malattie sistemiche.

Ad oggi, ci sono pochi dati sulla possibile associazione tra parodontite e alitosi. Spinto da questa lacuna di studi, il team di ricerca mirava a esplorare questa correlazione negli adulti sudcoreani. Sono stati presi in considerazione per l'analisi un totale di 302 partecipanti, di età compresa tra i 47 e gli 86 anni e reclutati da una coorte sanitaria sudcoreana dal 2015.

I risultati dello studio hanno mostrato un rischio di alitosi 1,8 volte maggiore tra gli individui con parodontite rispetto a quelli senza la malattia. La parodontite è stata associata ad alitosi indipendentemente da fattori di confondimento noti, inclusi età, sesso, livello di istruzione, fumo, preferenze alimentari, abitudini di igiene orale e altre condizioni orali.

I ricercatori hanno suggerito che, poiché la parodontite avanzata porta a sacche parodontali più profonde in cui prosperano i microrganismi parodonto-patogeni, ciò può accelerare la produzione di gas maleodoranti. Hanno anche indicato l'iperemia del tessuto gengivale associata all'infiammazione come un'altra spiegazione dell'alitosi nei pazienti parodontali.

Pur riconoscendo alcuni limiti dello studio, i ricercatori hanno sottolineato che il loro studio ha «un certo punto di forza», poiché i risultati evidenziano la possibilità della salute parodontale come indicatore clinico di alitosi. Inoltre, l'alitosi può indicare un rischio che i pazienti sviluppino malattie sistemiche, comprese malattie cardiovascolari e diabete.

Sono necessari ulteriori studi per chiarire la causalità e il meccanismo dell'associazione tra parodontite e alitosi. Tuttavia, il team di ricerca ha sottolineato che i dati confermano che l'alitosi non è solo «un handicap sociale, ma un fattore potenzialmente associato con lo stato della malattia parodontale».

I ricercatori hanno concluso: «I dentisti dovrebbero tenere conto delle condizioni parodontali per prevenire o controllare il cattivo odore orale dei pazienti. Allo stesso modo, si consiglia ai medici di fornire assistenza ai pazienti con cattivo odore orale considerando la possibilità di parodontite come fonte del cattivo odore».

Lo studio, intitolato “Association of periodontitis with oral malodor in Korean adults”, è stato pubblicato online il 4 marzo 2021 su PLOS ONE.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2021 - All rights reserved - Dental Tribune International