Dental Tribune Italy

Dentsply Sirona: con CEREC® Primemill l’eccellenza diventa semplice

By Dentsply Sirona
January 27, 2020

CEREC compie un altro grande passo avanti con l'introduzione di CEREC Primemill, la nuovissima unità di fresaggio e molaggio di Dentsply Sirona. Grazie alla sua tecnologia all'avanguardia, sarà possibile realizzare un’ampia gamma di restauri chairside con un flusso di lavoro più semplice e più veloce, garantendo risultati eccezionali. Insieme a CEREC Primescan e al software CEREC, CEREC Primemill realizza una moderna configurazione per ottenere risultati prevedibili con un'esperienza alla poltrona completamente nuova, sia per l'utente che per il paziente.

Charlotte/Bensheim, 24 gennaio 2020. CEREC Primemill, la nuova unità di fresaggio e molaggio di Dentsply Sirona, assicura la produzione di restauri eccezionali con margini precisi e superfici molto lisce, frutto dell’elevata velocità, dei due mandrini e dei quattro motori. CEREC Primemill è dotata di una potente interfaccia touch da 7 pollici, di una telecamera integrata per la scansione dei blocchetti con codice a matrice e di un lettore RFID per la lettura di informazioni sugli strumenti; è compatibile con una vasta gamma di materiali ed il suo nuovo design offre un funzionamento molto più fluido.

"CEREC Primemill rappresenta una vera e propria svolta nell'intero flusso di lavoro", ha dichiarato la Dott.ssa Gertrud Fabel, dentista a Monaco di Baviera (Germania) e Key Opinion Leader per Dentsply Sirona. "Tutto funziona molto più velocemente, la qualità dei restauri è incrementata grazie ai margini molto sottili e alle superfici lisce e la gestione della macchina è molto più semplice: il team può fornire un supporto perfetto e quindi accelerare l'intero flusso di lavoro per renderlo ancora più piacevole per il paziente".

Funzionamento guidato per la massima comodità
Nello sviluppo del nuovo CEREC Primemill è stata prestata particolare attenzione alla sua facilità d'uso: l'ampia interfaccia touch guida l'utente attraverso tutti i passaggi del flusso di lavoro. Ogni fase del flusso di lavoro, infatti, viene visualizzata secondo la sequenza del processo e mostra, ad esempio, l'opzione di lavorazione selezionata e gli strumenti utilizzati per il materiale prescelto. Gli strumenti sono dotati di una codifica a colori a seconda del materiale da lavorare e sono quindi facilmente distinguibili; ogni strumento contiene anche un piccolo chip di identificazione a radiofrequenza (RFID) che può essere rilevato da un lettore integrato in CEREC Primemill. La macchina informa l'utente sullo stato dello strumento e se, o quando, deve essere sostituito con uno nuovo. Questo nuovo processo guidato rende ancora più facile delegare il funzionamento della macchina.

Per una maggiore comodità, è possibile scansionare con lo scanner integrato i blocchetti di materiale dotati di un codice a matrice: vengono così registrate le informazioni del blocco, tra cui il tipo, la dimensione, il colore e il fattore di ingrandimento della zirconia. La striscia luminosa a LED informa l'utente sullo stato della macchina (è compresa anche una barra di avanzamento blu che diventa verde quando il processo di produzione è terminato); inoltre, l'interfaccia touch guida e facilita l'utente attraverso le procedure di manutenzione ordinaria di CEREC Primemill.

Più estetico, più veloce e semplicemente eccellente
Con CEREC Primemill, i restauri, soprattutto quelli in zirconia, possono essere fresati ancora più velocemente grazie a nuovi strumenti e a una tecnologia migliorata. Il tempo necessario per fabbricare una corona in zirconia è stato ridotto di oltre la metà: un fresaggio che prima richiedeva circa 10-12 minuti oggi viene realizzato in soli 5 minuti utilizzando la nuova modalità Super Veloce.

I risultati parlano da soli: utilizzando strumenti molto sottili (0,5 mm) di nuova concezione nella modalità di fresatura Extra Fine, l'unità raggiunge un elevato livello di dettaglio per i solchi occlusali e per le aree interdentali sui ponti, consentendo agli utenti di ottenere risultati prevedibili ed eccellenti.

L’esperienza alla poltrona raggiunge un livello superiore
L'intero sistema CEREC assume una nuova dimensione con CEREC Primemill. I clienti che vogliono entrare nel mondo del CAD/CAM chairside e utilizzare tale tecnologia nel proprio studio, ottengono con il nuovo sistema CEREC grande flessibilità e risultati affidabili. Gli utenti che già utilizzano con successo CEREC nel proprio studio odontoiatrico apprezzeranno il nuovo sistema grazie alla velocità incrementata, all'elevata qualità e alla semplicità d’uso offerti da CEREC Primemill.

"Era importante per noi creare un reale valore aggiunto con CEREC Primemill, sia per chi si avvicina per la prima volta a CEREC sia per coloro che sono utenti CEREC da anni", ha spiegato il Dott. Alexander Völcker, Vice President del Gruppo CAD/CAM & Orthodontics di Dentsply Sirona. "Abbiamo notevolmente aumentato la velocità del processo, fornendo al contempo risultati di restauro eccezionali. La varietà dei materiali compatibili soddisfa tutte le esigenze cliniche e il funzionamento dell'unità non è mai stato così semplice. Il sistema completo non richiede alcuna importazione o esportazione di dati: tutti i processi sono coordinati tra loro e completamente certificati per un'esperienza alla poltrona eccellente e senza soluzione di continuità”.

A causa dei diversi tempi di approvazione e registrazione, non tutte le tecnologie e prodotti sono disponibili subito in ogni Paese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International