Più che dimezzate le estrazioni dentali pediatriche in Inghilterra

Search Dental Tribune

Più che dimezzate le estrazioni dentali pediatriche in Inghilterra

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Un drastico calo nel numero di estrazioni dentali pediatriche nel Regno Unito non è un segnale positivo come potrebbe sembrare, secondo l’Oral Health Foundation (Immagine: Shutterstock/Robert Przybysz).

RUGBY, Regno Unito: Nel Regno Unito durante la pandemia è stato effettuato un numero molto inferiore di estrazioni su pazienti pediatrici, ma secondo l’Oral Health Foundation ciò non indica un miglioramento della salute orale. Infatti, l’amministratore delegato della OHF, il Dr. Nigel Carter, OBE, ha detto che il calo è «una cortina fumogena rispetto alla realtà di ciò che sta accadendo»: i fallimenti sistemici stanno negando ai bambini le cure dentistiche di cui hanno disperatamente bisogno.

«La carie dei denti nei bambini non è semplicemente scomparsa nell’ultimo anno», ha spiegato Carter. «È sleale e ingiusto che un solo bambino, figuriamoci migliaia, soffra perché non possono accedere alle cure che meritano».

I dati del UK Office for Health Improvement and Disparities mostrano che, nel corso della pandemia di coronavirus, le estrazioni nei pazienti di età inferiore ai 19 anni sono scese da 35.190 nel 2019-2020 a soli 14.615 nel 2020-2021. Per quanto riguarda il Servizio Sanitario Nazionale (NHS), le serrate hanno comportato l’annullamento di 12,5 milioni di appuntamenti odontoiatrici pediatrici, con considerevoli ritardi.

Secondo l’Oral Health Foundation, oltre alla formazione di nuovi dentisti, il governo deve fornire al NHS maggiori finanziamenti e un nuovo contratto di fornitura di servizi, poiché l’odontoiatria del Servizio Sanitario Nazionale, nella sua forma attuale, non è in grado di soddisfare le esigenze della popolazione, con il risultato che i bambini vengono ricoverati in ospedale per estrazioni dentali che sarebbero dovuto essere gestite dal loro dentista. L’Oral Health Foundation sta anche spingendo il Servizio Sanitario Nazionale a offrire maggiore trasparenza e un miglior piano per affrontare i problemi sistemici oltre a esortando il governo a fluorurare l’acqua in tutto il Regno Unito nel tentativo di mitigare la carie dentale nei bambini.

La fondazione ha elogiato il lavoro svolto finora dal governo nell’implementare la tassa sullo zucchero per proteggere la salute dei bambini nel Regno Unito. Tuttavia, secondo il Dr. Carter, questa imposta dovrebbe essere estesa anche ad altri alimenti e bevande. «Queste misure sarebbero molto efficaci insieme ai divieti sulla pubblicità riguardante il cibo spazzatura».

Se si riuscisse a raggiungere questi obiettivi e a concentrare l’attenzione sulla prevenzione, forse il numero di estrazioni dentarie nei bambini potrebbe davvero diminuire, ma non a causa dell’impossibilità di accedere alle cure di cui avevano bisogno.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement