Dental Tribune Italy

Perché usare uno spazzolino normale non è sufficiente

By Dental Tribune International
October 01, 2018

Gli spazi interdentali sono la parte più inaccessibile e vulnerabile della nostra bocca e pertanto il luogo ideale per batteri che causano malattie e accumulo di placca che possono danneggiare denti, peridonto e gengive. Molto più del filo interdentale, del collutorio e delle setole degli spazzolini tradizionali, gli scovolini interdentali hanno dimostrato di essere lo strumento più efficace per rimuovere batteri virulenti tra gli spazi interdentali.

Uno spazio interdentale, 16 miliardi di batteri
“In uno studio del 2017, siamo riusciti a raccogliere oltre 16 miliardi di batteri da ogni singolo spazio interdentale in adulti giovani e in salute utilizzando gli scovolini interdentali CURAPROX, che si sono rivelati lo strumento più efficiente per la pulizia interdentale”, ha affermato il prof. Denis Bourgeois, rettore dell’Università di Lione in Francia e pioniere nella ricerca su profilassi orale, gestione del biofilm interdentale e tecniche di spazzolamento tra gli spazi interdentali. “Nonostante le sottilissime setole degli scovolini interdentali CURAPROX riescano a raggiungere il 98 per cento di tutti gli spazi interdentali in persone sane, il loro uso non è ancora molto diffuso.”

La pulizia interdentale, ovviamente, va eseguita seguendo le istruzioni del dentista riguardanti tecnica e dimensioni delle setole. Uno spazzolino interdentale deve offrire il massimo potenziale di pulizia ma non deve essere troppo grande, perché in tal modo potrebbe causare dei traumi. “La ragione per cui abbiamo utilizzato gli scovolini interdentali CURAPROX per il nostro studio è la sonda colorimetrica per la calibrazione in dotazione,” aggiunge Bourgeois. “Grazie alla sonda è possibile determinare facilmente l’ampiezza degli spazi interdentali e la giusta dimensione delle setole.”

Uno scovolino per ogni paziente
CURAPROX offre tre tipi diversi di scovolini interdentali. Gli scovolini CPS prime sono i più sottili del mercato e lo strumento più efficiente per pulire quasi tutti gli spazi interdentali in persone in salute. Gli scovolini CPS perio sono lo strumento per la prevenzione secondaria nei pazienti affetti da parodontite con spazi interdentali aperti e black hole. Infine, gli scovolini CPS soft e hard implant sono stati ideati per la pulizia di impianti e grossi spazi dopo un trattamento parodontale.

Seguendo il motto “Una salute migliore per tutti” CURAPROX, azienda produttrice svizzera e a conduzione familiare, specializzata nella cura della salute orale, è focalizzata su ricerca, educazione e collaborazione con gli esperti del settore con lo scopo di sviluppare prodotti innovativi per la cura del cavo orale che siano attraenti e originali. Maggiori informazioni a questo link.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2019 - All rights reserved - Dental Tribune International