Dental Tribune Italy

Ceramill Sintron diventa grande

By Amann Girrbach
March 09, 2015

Sono trascorsi quasi esattamente due anni da quando Amann Girrbach ha presentato, all'IDS di Colonia, il metallo sinterizzato "Ceramill Sintron", rivoluzionando così il modo di realizzare strutture di protesi fisse e rimovibili in lega non preziosa.

Oltre alle classiche indicazioni cliniche possono essere realizzate anche corone telescopiche, attacchi o barre. Grazie alla consistenza "simile alla cera" dei grezzi di Ceramill Sintron, il materiale può essere fresato facilmente a secco anche con piccole fresatrici da tavolo, come per esempio la Ceramill Motion 2. Durante il successivo procedimento di sinterizzazione sotto gas di protezione, le strutture raggiungono il loro stato finale, un'armatura di lega non preziosa con una struttura cristallina molto omogenea. Grazie a questa lavorazione sicura e allo stesso tempo precisa, Ceramill Sintron ha raggiunto, nel frattempo, una ottima reputazione sul mercato, stabilendo anche dei nuovi standard di qualità per strutture di lega non preziosa.

 

Leggi l'articolo completo nella sezione BUSINESS

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 7+8, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International