Dental Tribune Italy

Antlo: laboratorio odontotecnico ed emergenza Covid-19

By Fonte Antlo
March 31, 2020

Riassumiamo alcune informazioni comunicate dall’Associazione Nazionale Titolari di Laboratorio Odontotecnico (ANTLO), in merito ai punti fondamentali della gestione del laboratorio odontotecnico nella situazione emergenziale legata al Covid-19.

Apertura del laboratorio
Il nuovo DPCM del 23 marzo scorso ha stabilito che solamente le attività economiche ritenute essenziali posso restare aperte. Tra l’elenco dei codici Ateco presenti nel decreto risulta essere presente anche il codice ATECO 32.50 in cui è compresa l’attività dell’odontotecnico. Nel decreto si legge inoltre alla lettera f che «è sempre consentita l’attività di produzione, trasporto, commercializzazione e consegna di farmaci, tecnologia sanitaria e dispositivi medico-chirurgici nonché di prodotti agricoli e alimentari. Resta altresì consentita ogni attività comunque funzionale a fronteggiare l’emergenza».

Il decreto quindi non obbliga la chiusura per i laboratori odontotecnici, ma l’ANTLO ribadisce l’invito (fatto anche attraverso un comunicato del presidente Marin, pubblicato sul sito dell’associazione stessa prima dell’ultimo DPCM) a restare a casa per contribuire al contenimento del contagio, o comunque a gestire solo eventuali urgenze regolarmente documentate da una prescrizione da parte dello studio dentistico, per mettersi al riparo da sanzioni in caso di controlli da parte delle forze dell’ordine.

Regole di igiene e disinfezione nel Laboratorio Odontotecnico
Nei casi di apertura del laboratorio per conclamate urgenze, l’associazione mette a disposizione alcune importanti indicazioni utili all’igiene e disinfezione del laboratorio (scarica QUI il documento), norme che sono richieste sempre ma che in questo periodo devono essere rispettate con maggior attenzione vista la crisi sanitaria.

Il Centro Assistenza ANTLO mette a disposizione dei Soci la modulistica necessaria a gestire nel migliore dei modi questa situazione, nello specifico:

  • Informativa da inviare agli studi dentistici;
  • Accordo/Protocollo disinfezione tra studio e laboratorio;
  • Lettera da inviare allo studio dentistico in caso di chiusura temporanea dell'attività.

L’associazione da la possibilità agli associati di richiedere la modulistica inviando una mail a: centroassistenza@antlo.it o chiamando il numero verde 800 134 782.

Procedura bonus per titolari di laboratorio odontotecnico
Con il decreto-legge “Cura Italia”, è stato attribuito all’INPS il compito di attuare le misure disposte dal Governo a sostegno del paese. Per quanto riguarda il Titolare di laboratorio Odontotecnico è prevista dall’Art 28 del D.L. 18 del 17/03/2020, l’erogazione di in un “bonus” pari ad € 600,00 (N.B. è in fase di discussione un aumento dello stesso) che non concorre alla formazione del reddito e che spetta a chi non è contestualmente iscritto ad altre forme previdenziali obbligatorie (es. il lavoro dipendente) o pensionato. Le nuove prestazioni saranno accessibili esclusivamente in modalità telematica, utilizzando delle apposite credenziali, attraverso una procedura resa semplificata.

Si ricorda che eseguita la procedura online (descritta con precisione nell’articolo dell’ANTLO) solo dal giorno 1° aprile sarà possibile e necessario procedere alla richiesta definitiva del Bonus ed è consigliato provvedervi personalmente tant’è che ad oggi pare non sia stata data la possibilità di delegare terzi a ciò.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Content

March 31, 2020 | Italy | News

Covid-19: FEPPD fornisce consulenza agli odontotecnici e ai titolari di laboratorio

BRUXELLES, Belgio: A questo punto, sono stati trovati casi di Covid-19 in tutti i paesi e territori europei. In questo contesto, la Federazione europea e internazionale dei proprietari di laboratori …

details
Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 9, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International