Dental Tribune Italy

Henry Schein Krugg – Materiale di riparazione radicolare (RRM) EndoSequence

Il materiale di riparazione radicolare (RRM) EndoSequence è disponibile in due consistenze appositamente formulate e offre molte delle caratteristiche di BC Sealer.

Come BC Sealer, la reazione di indurimento di RRM è guidata dall’umidità naturalmente presente all’interno dei tubuli dentinali, pertanto non è necessaria alcuna miscelazione. Le favorevoli proprietà di manipolazione, la maggiore resistenza e il ridotto tempo di indurimento rendono BC-RRM altamente resistente al washout e ideale per tutte le procedure di riparazione radicolare e incappucciamento pulpare. BC-RRM è antibatterico (pH 12+), biocompatibile e osteogenico. A differenza di MTA e di altri materiali convenzionali per la riparazione radicolare contenenti metalli, BC Sealer e BC-RRM sono privi di metalli e non macchiano. La consistenza del putty è ideale per otturazioni retrograde, apecificazioni in un unico passaggio, riassorbimenti esterni e incappucciamento pulpare. La versione iniettabile è consigliata per otturazioni retrograde, perforazioni, riassorbimenti interni e incappucciamento pulpare. Molti specialisti utilizzano una tecnica di otturazione retrograda che consiste nell’iniettare RRM fluido nella preparazione apicale e proseguire con coni preformati di RRM Putty. La consistenza di RRM Putty è simile a quella di Cavit ed è estremamente resistente al washout, il che lo rende ideale in campi difficili. La versatilità di questi materiali premiscelati consente al medico di selezionare la consistenza ideale per l’applicazione clinica.

Per ulteriori informazioni su riparazione radicolare EndoSequence, visitare il sito https://www.dentaltrey.it.

 

© 2021 - All rights reserved - Dental Tribune International