Previsioni di crescita per il mercato degli impianti e abutment nell’area Asia Pacifico

Search Dental Tribune

Previsioni di crescita per il mercato degli impianti e abutment nell’area Asia Pacifico

Secondo un nuovo rapporto, l’invecchiamento della popolazione dell’Asia-Pacifico sta stimolando la crescita del mercato degli impianti. (Immagine: Svitlana Hulko/Shutterstock)
Dental Tribune International

Dental Tribune International

mar. 1 febbraio 2022

salvare

VANCOUVER, Canada: Quando è scoppiata la pandemia, le terapia implantari sono state cancellate o riprogrammate. Ciò ha interessato non solo le cliniche odontoiatriche ma l’intero mercato degli impianti. Nonostante questo impatto, secondo un recente rapporto, il mercato degli impianti dentali e degli abutment dell’Asia Pacifico dovrebbe riprendersi e crescere in tutte le sue aree entro il 2027, raggiungendo un valore complessivo di 1,8 miliardi di dollari.

Realizzato dalla società di consulenza sanitaria e ricerche di mercato iData Research, il rapporto afferma che uno dei fattori chiave alla base di questa crescita è l’invecchiamento della popolazione in questa area. Il rapporto rileva che si tratta di una «interessante tendenza di mercato che agisce come fattore comune all’interno dei mercati Asia-Pacifico» e che anche in Giappone, dove l’intera popolazione continua a diminuire, l’invecchiamento demografico si ripercuote sul mercato nel suo complesso.

Secondo un rapporto del marzo 2021, circa 3,5 milioni di persone in Malesia hanno più di 65 anni. In Australia, un’analisi del giugno 2020 ha indicato che circa il 16% della popolazione totale del paese ha più di 65 anni e che tale percentuale salirà al 25% entro il 2050. A causa della pandemia, nel 2020 il mercato globale degli impianti dentali e degli abutment protesici è diminuito di oltre il 36% rispetto al 2019. Si prevede tuttavia che il mercato tornerà ai livelli prepandemici entro la fine del 2022 per poi continuare a crescere. Nella regione Asia-Pacifico, questa crescita sarà determinata dall’invecchiamento della popolazione e dalla conseguente richiesta di restauri dentali.

Un altro fattore chiave della crescita del mercato nella regione è l’aumento della consapevolezza circa la salute orale. Come riportato da iData Research: «Con l’aumento della conoscenza dei trattamenti odontoiatrici nelle economie emergenti ed esistenti, compreso il desiderio di odontoiatria cosmetica ed estetica dentale, la distribuzione dei prodotti dovrebbe aumentare per soddisfare il crescente desiderio di miglioramento della salute orale». Questo desiderio di migliorare la salute orale è evidente in paesi come Singapore, dove il National Dental Centre Singapore ha avviato un movimento sulla salute orale per contribuire ad aumentare la consapevolezza e diagnosticare le malattie orali nelle persone dai 40 anni in su.

Anche le economie emergenti come l’India si stanno concentrando sulla salute orale, e il rapporto di iData Research afferma che il mercato degli impianti dentali in India dovrebbe aver raggiunto i 120 milioni di dollari nel 2021. «Il mercato indiano dovrebbe più che raddoppiare le sue dimensioni entro il 2027 e raggiungere una valutazione di 328 milioni di dollari», rileva l’analisi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement