I tassi di cancro orale salgono alle stelle nel Regno Unito

Search Dental Tribune

I tassi di cancro orale salgono alle stelle nel Regno Unito

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

Secondo i risultati di un nuovo rapporto, i nuovi casi di cancro orale hanno raggiunto livello record nel Regno Unito (immagine: Yeexin Richelle/Shutterstock)

RUGBY, Regno Unito: sebbene in precedenza si ritenesse che il cancro orale colpisse solo le persone che conducono stili di vita non salutari, oggi è evidente che può colpire anche i giovani che hanno abitudini sane. Secondo i risultati pubblicati nello State of Mouth Cancer UK Report 2022, i casi di cancro alla bocca hanno ora raggiunto un livello record nel Regno Unito.

Alla luce dei risultati preoccupanti, il dott. Nigel Carter, OBE, amministratore delegato della Ora Health Foundation, ritiene che vi sia un urgente bisogno di aumentare la consapevolezza sulla malattia. Il cancro orale rappresenta circa il 2% di tutti i tumori nel Regno Unito. Secondo i dati raccolti nel recente rapporto pubblicato dalla Oral Health Foundation, lo scorso anno è stata diagnosticata la malattia a 8.864 persone nel solo Regno Unito, con un aumento del 34% negli ultimi dieci anni. Come mostra il rapporto, la cifra è più che raddoppiata (103%) nell’ultima generazione. Inoltre, gli ultimi dati mostrano che 3.034 persone hanno perso la vita a causa di un cancro orale durante lo scorso anno. Negli ultimi cinque anni si è registrato un aumento del 20%.

Secondo i rapporti, i bassi tassi di sopravvivenza potrebbero essere spiegati sulla base della diagnosi tardiva del tumore: infatti i dati dimostrano che più della metà (53%) di tutti i tumori alla bocca sono diagnosticati nella loro fase più avanzata. Inoltre, è stato riscontrato che a un numero crescente di giovani viene diagnosticato un cancro orale, anche a coloro che non fumano e conducono uno stile di vita sano. «Sappiamo che il cancro alla bocca non risparmi nessuno sebbene si facciano scelte di vita appropriate si è comunque a rischio» ha commentato la dott.ssa Catherine Rutland, direttore clinico di Denplan, una compagnia assicurativa nel Regno Unito.

Dal suo punto di vista le persone dovrebbero controllare regolarmente lo stato della loro bocca ed eventuali primi segni di cancro orale. «Mentre la maggior parte dei tumori è in diminuzione, i casi di tumore alla bocca continuano ad aumentare a un ritmo allarmante. Cause tradizionali quali il fumo e il consumo eccessivo dell’alcol sono un fattore di rischio e creano un ambiente più favorevole per il papillomavirus umano» ha osservato il dott. Carter.

I risultati sono stati diffusi in concomitanza con il mese di novembre dedicato all’azione contro il cancro orale. Sebbene l’ultima ricerca della Oral Health Foundation suggerisca che la consapevolezza sul cancro orale stia migliorando e l’88% degli adulti britannici ha sentito parlare di questo tumore, è difficile rintracciare comunicazione informativa in merito. L’80% della popolazione non ricorda di aver mai visto alcun messaggio di salute pubblica sul cancro orale e solo il 15% circa ricorda di aver visto informazioni su questo tumore.

Secondo l’ente di beneficienza c’è anche un grande bisogno di trovare modi per collegare il cancro orale alla salute orale poiché solo la metà dei pazienti (47%) è a conoscenza del fatto che un dentista controlla i segni del cancro alla bocca durante le visite.

Ulteriori informazioni sul tumore alla bocca sono disponibili su mouthcancer.org.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement