DT News - Italy - Gruppo Eltek: ricerca, progettazione e sviluppo anche nel settore medicale

Search Dental Tribune

Gruppo Eltek: ricerca, progettazione e sviluppo anche nel settore medicale

Eltek

Eltek

mer. 24 aprile 2013

salvare

Il Gruppo Eltek è specializzato nella ricerca, progettazione, sviluppo e produzione di componenti mecatronici. Tradizionalmente conosciuto per la componentistica nei settori elettrodomestico e automobilistico, ha recentemente approcciato anche il settore medicale e la ricerca avanzata nel campo delle nano-biotecnologie.

L’azienda ha maturato una expertise in diversi settori, che vanno dalla progettazione e costruzione degli stampi all’elettronica, all’ingegnerizzazione di linee produttive semiautomatiche o completamente automatiche con capacità variabili dalle piccole serie ai milioni di pezzi all’anno. La realtà Eltek è strutturata in tre business unit (Appliance, Automotive e Medical) in grado di garantire una forte presenza internazionale, l’orientamento al prodotto e la ricerca e lo sviluppo continuo, grazie all’impiego di tecnologie sempre all’avanguardia. Il know-how aziendale (progettazione, sviluppo prodotto e tecnologie) viene applicato al settore medicale per la realizzazione di componenti plastici di precisione (particolari per dispositivi medici e farmaceutici, dispositivi diagnostici e Loc), di sensoristica (microsensori di pressione, sensori di pressione Mems e ceramici), di dispositivi medici marcati Ce, prodotti sia come Legal che come Contract Manufacturer in regime di En Iso13485. Eltek si propone nel settore dentistico con alcuni prodotti innovativi realizzati in camera bianca (in ambiente classificato Iso 7): uno di questi è il box che presentiamo in questa occasione. L’aspetto importante e innovativo di questo oggetto è la costituzione del materiale di base, realizzato con un particolare polimero additivato, capace di ridurre e garantire la non proliferazione di muffe, funghi e batteri (presenti in numero elevato nel cavo orale).
Il box antibatterico:
- è conforme agli standard internazionali della normativa “Plastics - Measurement of antibacterial activity on plastics surface” Iso 22196 (J IS Z 2801);
- ha una copertura del 99,9% contro i batteri Ischerichia Coli e Staphilococcus Aureus;
- l’efficacia dell’antibatterico si protrae per tutta la vita del dispositivo;
- l’efficacia dell’antibatterico è attiva anche in contatto con l’acqua;
- l’efficacia dell’antibatterico è attiva anche con superfici graffiate o abrase.

Dal punto di vista dell’ergonomia, la scatola – per dimensioni, forma e finitura – risulta ben impugnabile con una sola mano, anche nell’azione dell’apertura che avviane con la sola pressione del pollice nella zona di sgancio.

 

La notizia è stata pèubblicata sul numero 3 di Dental Tribune 2013, all'interno dello speciale Ortho Tribune (marzo).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement