Dental Tribune Italy

Decreto Cura – Italia, le proposte di AIO in una lettera del presidente Fausto Fiorile ai soci

By Ufficio Stampa AIO
March 23, 2020

A seguito dell’emanazione del DPCM N. 18 del 17.03.2020 denominato “Cura Italia” in merito al quale AIO (Associazione Italiana Odontoiatri) si è dichiarata fin da subito assolutamente insoddisfatta, numerose sono state le Azioni politiche che come Associazione di categoria, rappresentativa degli Odontoiatri italiani, abbiamo intrapreso in questi ultimissimi giorni. Due le Direzioni principali intraprese.

La prima; grazie a contatti con i due maggiori partiti di governo la proposta di un Emendamento al DPCM che ci è stato comunicato sarà presentato in Commissione Lavoro del Senato nei prossimi giorni e che consentirebbe, se approvato, di dare mano libera all’Enpam per intervenire a sostegno dei liberi professionisti.

La seconda; a seguito di numerosi ed intensi contatti dell’ultima ora con deputati e senatori di maggioranza, abbiamo fatto ulteriori forti pressioni per inserire modifiche nelle norme che governano l’utilizzo del patrimonio da parte delle Casse di previdenza private al fine di consentire un utilizzo delle risorse economiche a disposizione in aiuto dei liberi professionisti. Ampie rassicurazioni ci sono state date circa l’impegno di inserire le modifiche richieste nel DPCM che nei prossimi giorni verrà discusso nelle due Camere del Parlamento per l’approvazione finale del Decreto Legge.

Fiduciosi che il Governo apporti le modifiche necessarie ai provvedimenti per il sostegno dei professionisti iscritti agli Ordini, comunichiamo che AIO rimane a disposizione di tutti i colleghi, Soci e non Soci, per qualsiasi aiuto e supporto fosse necessario.

Il Presidente Nazionale AIO - Fausto Fiorile

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 6, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International