Andreas Meldau entra a far parte di Henry Schein

Search Dental Tribune

Andreas Meldau entra a far parte di Henry Schein

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Henry Schein

By Henry Schein

ven. 8 luglio 2011

save

La posizione di nuova creazione evidenzia l’impegno crescente della Società nel servire gli specialisti in odontoiatria

MELVILLE, N.Y., 7 luglio 2011— Henry Schein, Inc. (NASDAQ: HSIC), il più grande fornitore di prodotti e servizi sanitari per studi medici, annuncia oggi che Andreas Meldau è entrato a far parte della Società in qualità di Presidente del gruppo europeo Specialità dentistiche e prodotti esclusivi, una posizione di nuova creazione in seno all’azienda. Residente a Langen, in Germania, Mr. Meldau farà parte del Gruppo Internazionale di Henry Schein, rispondendo a Bob Minowitz, Presidente del Gruppo European Dental di Henry Schein. Mr. Meldau si occuperà anche del Gruppo Global Healthcare Specialties di Henry Schein. In precedenza, Mr. Meldau è stato CEO di COLTENE Holding AG.

Nel suo nuovo ruolo presso Henry Schein, Mr. Meldau si concentrerà su quattro categorie di specialità di importanza strategica — ortodonzia, implantologia, chirurgia orale ed endodonzia — potenziando l’impegno di Henry Schein a soddisfare le esigenze degli studi di specialisti e dentisti generici che effettuano questi servizi dentistici.

“Con la crescente importanza delle specialità dentistiche in tutto il mondo, ci impegniamo a fornire ai nostri clienti dentisti specialisti una selezione completa di prodotti tecnologici, attrezzature, prodotti farmaceutici e servizi a valore aggiunto personalizzati per soddisfare le esigenze dei loro studi, così come abbiamo fatto per anni con i nostri clienti dentisti generici”, ha affermato Stanley M. Bergman, Presidente e CEO di Henry Schein. “Andreas sarà una figura cruciale per continuare a sviluppare il nostro potenziale in questo settore su base pan-europea. La sua vasta formazione in ambito entale e medico, le sue ben affinate doti di leadership, oltre alla conoscenza dei singoli mercati di tutta Europa, fanno di Andreas la persona ideale per questo importante ruolo”.

Mr. Meldau ha ricoperto la carica di CEO di COLTENE Holding dal 2008. In precedenza, è stato Direttore Operativo del gruppo Dental della società e CEO di Coltene/Whaledent EMEA. Prima di entrare a far parte di Coltene, nel 2002, Mr. Meldau è stato CEO di redIT Services, CEO di AVL Medical Instruments, Amministratore Delegato di Martin Engineering, e Direttore Vendite presso NCR/AT&T. Mr. Meldau è cittadino svizzero e ha una laurea in legge conseguita presso l’Università di Zurigo, oltre a un diploma in gestione SVM rilasciato dall’Università di San Gallo.

A proposito del Gruppo Internazionale di Henry Schein

Il Gruppo Internazionale di Henry Schein serve circa 260.000 studi dentistici, medici e veterinari attraverso sedi operative o affiliate in Australia, Austria, Belgio, Cina, Repubblica Ceca, Francia, Germania, Regione amministrativa speciale di Hong Kong, Islanda, Irlanda, Israele, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Portogallo, Arabia Saudita, Slovacchia, Spagna, Svizzera, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Regno Unito. Inoltre, Schein Direct offre un servizio di consegna diretta di pacchi per via aerea a professionisti in più di 200 paesi nel mondo.

A proposito di Henry Schein, Inc.
Henry Schein, Inc. (NASDAQ: HSIC), il più grande fornitore di prodotti e servizi sanitari per studi medici, è una società annoverata nella lista Fortune 500®, oltre che membro dell’Indice NASDAQ 100®. La Società è rinomata per il suo eccellente servizio clienti e per i suoi prezzi altamente competitivi. I cinque settori di attività di Henry Schein — Odontoiatria, Medicina, Veterinaria, Servizi a Valore Aggiunto e Internazionali e Tecnologici — servono più di 700.000 clienti in tutto il mondo, compresi i professionisti dentisti e i laboratori, gli studi medici e veterinari, oltre a governi e altre istituzioni. La Società opera attraverso una rete di distribuzione centralizzata e automatizzata, che fornisce ai clienti in più di 200 paesi una selezione completa di più di 90.000 prodotti a marchio Henry Schein e nazionali sempre disponibili, oltre a più di 100.000 prodotti aggiuntivi disponibili come articoli su ordinazione speciale. Henry Schein offre inoltre proposte tecnologiche innovative ed esclusive per professionisti dentisti, medici e veterinari, compresi i software a valore aggiunto per la gestione degli studi medici e le soluzioni di archiviazione sanitaria elettronica.

Con sede a Melville, N.Y., Henry Schein impiega più di 14.000 persone e ha sedi operative e affiliate in 25 paesi. I ricavi netti della Società hanno raggiunto la cifra record di 7,5 miliardi di dollari nel 2010. Per maggiori informazioni, è possibile visitare il sito Web di Henry Schein all’indirizzo www.henryschein.com.

In conformità con le disposizioni sulla "Zona di sicurezza" ("Safe Harbor") previste dalla Legge per la riforma del contenzioso su titoli privati (Private Securities Litigation Reform Act) del 1995, forniamo le seguenti note di avvertimento riguardanti importanti fattori che, tra altri, potrebbero far sì che i risultati futuri differiscano sostanzialmente dalle dichiarazioni prospettiche, dalle previsioni e ipotesi espresse o sottintese più avanti.Tutte le dichiarazioni prospettiche da noi rilasciate sono soggette a rischi e incertezze e non sono garanzia di rendimenti futuri.Queste dichiarazioni prospettiche implicano rischi noti e ignoti, incertezze e altri fattori che possono far sì che i nostri risultati, rendimenti e conseguimenti effettivi, o i risultati del settore, siano considerevolmente differenti dai risultati, rendimenti e conseguimenti futuri espressi o sottintesi in tali dichiarazioni prospettiche.Tali dichiarazioni sono caratterizzate dall'uso di termini quali "può", "potrebbe", "prevede", "intende", "crede", "programma", "stima", "previsione", "progetto", "si aspetta" o altri termini analoghi.Un'analisi completa delle nostre operazioni e condizioni finanziarie, comprendente i fattori che possono influenzare la nostra attività e le previsioni future, è contenuta nei documenti che abbiamo presentato alla SEC e sarà contenuta in tutti i nostri successivi invii periodici alla SEC.Questi documenti individuano nei dettagli importanti fattori di rischio che potrebbero far sì che i nostri rendimenti effettivi differiscano considerevolmente dalle nostre attuali previsioni.

I fattori di rischio e le incertezze che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente dai risultati attuali e passati comprendono (ma non si limitano a): legislazione sanitaria di recente approvazione; cambiamenti nel settore sanitario; cambiamenti dei requisiti normativi; rischi derivanti da espansione del potere di acquisto del cliente e da strutture di costo a più livelli; rischi associati alle nostre operazioni internazionali; fluttuazioni dei rendimenti trimestrali; la nostra dipendenza da terzi per la produzione e fornitura dei nostri prodotti; difficoltà transitorie associate ad acquisizioni, compreso il mancato ottenimento di sinergie previste; rischi finanziari associati ad acquisizioni; rischi legati alle normative e ai contenziosi; la dipendenza dal settore tecnologico per il nostro sviluppo costante dei prodotti, per l'assistenza tecnica e la loro efficace commercializzazione; rischi derivanti da interruzione dei nostri sistemi informatici; condizioni economiche generali; calo della domanda dei clienti e cambiamenti dei termini di credito dei fornitori; interruzioni dei servizi finanziari; la nostra dipendenza dal personale preposto alle vendite, dai produttori e dai clienti; la nostra dipendenza dai quadri intermedi; possibili incrementi dei costi di spedizione dei nostri prodotti o altri problemi di servizio connessi con i nostri spedizionieri terzi; rischi da cambiamenti tecnologici rapidi; possibile instabilità delle quotazioni di mercato delle nostre azioni ordinarie; disposizioni specifiche nei nostri documenti direttivi, che possono scoraggiare la nostra acquisizione da parte di terzi; cambiamenti della legislazione tributaria. L'ordine in cui appaiono tali fattori non deve essere interpretato come indicativo della loro relativa importanza o priorità. Informiamo che questi fattori potrebbero non essere esaustivi e che molti di essi esulano dalla nostra capacità di controllo o previsione.Di conseguenza, qualsiasi dichiarazione prospettica contenuta di seguito non deve essere considerata come una previsione di risultati effettivi su cui fare affidamento.Non ci assumiamo doveri e non siamo vincolati ad aggiornare le nostre dichiarazioni prospettiche.

Per informazioni contattare in Europa:
Stefanie Fleige
Henry Schein Services GmbH
Senior Manager
International Corporate Communications
+49 (0)40 – 65 668 - 691
Stefanie.Fleige@henryschein.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement