Dental Tribune Italy

Colgate Pro Gengive sane

Riduce i problemi gengivali fino all’88%.

3 persone su 42  possono avere problemi gengivali nel corso della loro vita. Per queste persone Colgate ha sviluppato la linea Colgate® Total® Pro Gengive Sane, un avanzato dentifricio studiato specificamente per ridurre i problemi gengivali.
I disturbi gengivali, come irritazione e sanguinamento, possono sembrare minori. Tuttavia, se trascurati, possono portare, successivamente, a problemi strutturali e irreversibili, come la recessione della gengiva e la perdita dei denti. Questo rischio può aumentare in caso di diabete, durante la gravidanza o se sottoposti a cure per altre condizioni di salute.
La tecnologia triclosan/Copolimero, contenuta in Colgate® Total® Pro Gengive Sane, ha un duplice meccanismo d’azione: agisce infatti sia sulla causa che sul sintomo dell’irritazione delle gengive e fornisce una protezione duratura contro la placca e i problemi gengivali. Il nuovo dentifricio aiuta a combattere i batteri dannosi che causano l’insorgere di problemi gengivali riducendoli fino all’88%1 e ha un’efficacia provata nel combattere e prevenire la formazione di nuova placca .

La speciale tecnologia Triclosan/Copolimero è supportata da una vasta documentazione clinica: più di 80 studi clinici che hanno coinvolto oltre 19,000 soggetti confermano l’efficacia di Colgate® Total® Pro Gengive Sane.

 

Informazioni sul prodotto:

Colgate® Total® Pro Gengive Sane riduce i problemi gengivali fino all’88%1:

-agisce sia sulla causa che sul sintomo dell’irritazione gengivale
-combatte i batteri fino a 12 ore4  per una ridotta formazione della placca batterica3
-aiuta a prevenire ’irritazione5  e sanguinamento gengivale6
-protezione dalla carie grazie al contenuto di fluoro ppm3

Ingredienti attivi:

– 0.3% Triclosan / Copolimero
– Fluoruro di sodio (1450 ppm F)

 

__________________________________________

Note:

1. “Garcia-Godoy F et al. (1990) Am J Dent 3 (Spec Issue): S15-S26;
2. ”The 2009 Adult Dental Health Survey”, NHS Information Center, UK.
3. Panagakos FS et al. (2005) J Clin Dent 16 (Suppl): S1-S20; Garcia-Godoy F et al. (1990) Am J Dent 3 (Spec Issue)
4. Amornchat C et al. (2004) Mahidol Dent J 24(2): 103-111; Fine DH et al. (2006) J Am Dent Assoc 137: 1406–1413;
5. Lindhe J et al. (1993) J Clin Periodontol 20(5): 327-334;
6. Garcia-Godoy F et al. (1990) Am J Dent 3 (Spec Issue): S15-S26;

© 2021 - All rights reserved - Dental Tribune International