Dental Tribune Italy

OSAS polispecialistica e nuova Dirigenza SUSO ad Ascoli Piceno

By Patrizia Biancucci, addetto stampa SUSO
February 18, 2019

“Dalla diagnosi alla terapia in un approccio disciplinare”. Su questo tema si è svolto sabato 16 Febbraio a Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno un convegno caratterizzato dai diversi contributi interdisciplinari, sull’OSAS «il cui impatto su salute pubblica e su sicurezza - dice Laura Pallotta, presidente SUSO di Ascoli Piceno ed ottima organizzatrice dell’evento - rende l’argomento di grande attualità. SUSO ha riunito ad Ascoli Piceno un team completo di addetti ai lavori che, confrontandosi, hanno illustrato una modalità concreta di collaborazione, grazie alle più avanzate tecniche diagnostiche messe in campo e ai più moderni devices a disposizione dei clinici. L’obiettivo - sottolinea la Pallotta - è stato porre in essere modelli di collaborazione virtuosi a tutto vantaggio dei pazienti affetti dalla sindrome OSAS, nelle sue diverse forme».

Subito dopo il convegno, un altro evento importante per la vita sindacale italiana e per l’Ortodonzia italiana in generale si è svolto nel Palazzo dei Capitani di Ascoli, ossia il rinnovo della dirigenza del Sindacato SUSO, dinanzi ad un’assemblea dei rappresentanti convenuti da ogni parte d’Italia. L’elezione del nuovo consiglio nazionale si è conclusa con il conferimento delle cariche istituzionali: Gianvito Chiarello, presidente, Alessandra Leone vice, Saverio Padalino, Segretario e Francesca Rosato, Tesoriere.

«In continuità con il cambio passo che ha caratterizzato la presidenza del mio predecessore Pietro di Michele - afferma Chiarello - è mia intenzione riportare la diagnosi al centro, come elemento caratterizzante e insostituibile della professione ortodontica, contrastando la pericolosa autodeterminazione da parte del paziente. E, tramite campagne di comunicazione rivolte a colleghi e cittadini, garantire un’Ortognatodonzia più etica. Vorrei far fronte comune con le istituzioni e con altre realtà sindacali e associative - ha continuato il neo eletto - per tutelare gli Ortodontisti contrattualizzati nei Centri odontoiatrici, collaborare con le Università nell’apertura di nuove Scuole di specializzazione in Italia, aumentando in tal moto il numero di posti». Sono soltanto alcuni dei punti programmatici su cui si è intrattenuto Gianvito Chiarello e sui quali si concentreranno le azioni del nuovo Consiglio nazionale.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Related Content

February 8, 2019 | Italy | News

OSAS: indagine islandese ridefinisce i contorni di una patologia sottostimata

Sonnolenza durante il giorno, con possibili modifiche delle prestazioni quotidiane e russamento nella notte, ostruzione parziale (ossia ipopnea, dal punto di vista fisiopatologico) o totale delle prime vie aeree (apnea), …

details
Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 11, 2019

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2019 - All rights reserved - Dental Tribune International