DT News - Italy - Formazione, condivisione, entusiasmo: la formula vincente del V Scientific Team Meeting HTD Consulting

Search Dental Tribune

Formazione, condivisione, entusiasmo: la formula vincente del V Scientific Team Meeting HTD Consulting

Foto: platea del V Scientific Team Meeting HTD Consulting.
Dental Tribune Italy

Dental Tribune Italy

mer. 17 luglio 2013

salvare

L’edizione estiva dell’annuale incontro fra il management HTD e gli esponenti del suo team scientifico anche quest’anno ospitata nel cuore del Chianti.

Un programma ormai consolidato ma al tempo stesso sempre nuovo e sorprendente quello del Scientific Team Meeting HTD Consulting, che ha appena chiuso con grande successo la sua V edizione (5-6 luglio), come lo scorso anno organizzata nel sontuoso Palazzo San Niccolò di Radda in Chianti.

Si tratta di un appuntamento studiato e curato nei minimi dettagli da HTD Consulting - agenzia di consulenza specializzata nel settore dentale e medicale – al fine di rendere quanto più piacevole e proficua quella che sarebbe riduttivo definire una semplice riunione con i suoi referenti scientifici: presenti all’evento i dottori Paolo Borelli, Paolo Calvani, Domenico Di Croce, Massimiliano Favetti, Fabio Furlan, Ezio Gheno, Umberto Marchesi, Magda Mensi, Stefano Rosi e Daniele Vrespa. Il gruppo solido e variegato di odontoiatri provenienti da diverse zone d’Italia, che collaborano con HTD in veste di relatori ai corsi di formazione, autori di articoli scientifici nonché punti di riferimento per le aziende partner dell’agenzia stessa, ha avuto modo in questi giorni di incontrarsi, fare squadra, condividere esperienze di valore e accrescere le proprie competenze.

La prima giornata è stata infatti dedicata alla formazione. Se nelle due precedenti edizioni del meeting i dottori avevano partecipato a un entusiasmante corso di public speaking, questa volta sono stati impegnati in un altrettanto coinvolgente e utile corso di fotografia odontoiatrica. Realizzare una cartella fotografica per documentare esaustivamente un caso, scattare fotografie adeguate che non generino errori nella diagnosi e non alterino la realtà clinica, bensì agevolino la pianificazione del trattamento e la comunicazione sia con l’odontotecnico che con il paziente: un odontoiatra non può oggi prescindere dalla necessità di produrre della corretta documentazione fotografica. Su questi aspetti si è focalizzato il docente Dr Antonello Appiani che, dando al corso un taglio estremamente partecipativo ed interattivo, ha innanzi tutto spiegato come orientarsi in modo consapevole nell’acquisto di un’attrezzatura fotografica che sia completa, funzionale e al tempo stesso accessibile, in base alle reali esigenze di un utilizzo in campo odontoiatrico. Ha quindi dettagliatamente preso in esame le singole caratteristiche tecniche degli strumenti fotografici, specificando su quali fra queste valga davvero la pena investire (la lente, il flash, gli specchi, per fare alcuni esempi), i parametri da impostare nella propria macchina, le posizioni dei flash per scattare diversi tipi di foto (intra-orali o extra-orali, chirurgiche o protesiche, full-face, close-up, ecc.), e come riuscire a evidenziare specifici dettagli estetici o ottenere immagini artistiche.

Dopo un excursus sull’importanza per l’odontoiatra di conservare un archivio fotografico, il Dr Appiani ha presentato degli interessanti esempi di Digital Smile Design, un’innovativa tecnica che permette di ridisegnare l’estetica del sorriso del paziente grazie a una progettazione digitale basata su rielaborazioni di foto del suo viso.

La riunione interna HTD Consulting, fondamentale occasione di arricchimento professionale e umano, ha invece occupato la giornata del sabato. Dopo la presentazione di due nuovi membri del team (Dr Daniele Vrespa e Dr Paolo Calvani), la Prof. Magda Mensi ha spiegato come si costruisce un case report per Alpha-Bio Tec - azienda leader a livello internazionale nella produzione di impianti dentali, per la quale HTD ricopre il ruolo di agenzia esclusiva e servizio clienti per l’Italia – fondendo le norme redazionali richieste dall’azienda con la sua personale esperienza in ambito accademico. A seguire il Dr Ezio Gheno ha illustrato il progetto di ricerca sulla tecnica dei bone-ring eterologhi in associazione ai fattori di crescita autologhi CGF per l’ottenimento di aumenti verticali e orizzontali di cresta. Il management HTD ha voluto infine fare il punto sui risultati conseguiti e sugli obiettivi futuri, e ripercorrere le strategie e i significati sottesi al ruolo del referente scientifico e al suo rapporto con l’agenzia.

Il dipartimento Eventi HTD sta già lavorando all’organizzazione dell’edizione invernale del meeting, con l’obiettivo come di consueto di incrementare costantemente non solo il livello delle competenze, ma anche e soprattutto la condivisione di esperienze di collaborazione, crescita e reciprocità fra i membri del team HTD Consulting.

 

Informazioni:
HTD Consulting srl
Via G. Marconi 6 int. 24 - 53013 Gaiole in Chianti (SI)
Tel. +39 0577 749047 - Fax. +39 0577 744693

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

advertisement
advertisement