ADA lancia un sito web pubblico sulla salute orale

E-Newsletter

The latest news in dentistry free of charge.

I agree(Required)
This field is for validation purposes and should be left unchanged.
Teeth.org.au è un sito web di educazione alla salute orale creato per i consumatori per cercare informazioni dentali basate su prove e affidabili (Immagine: Andrey_Popov/Shutterstock).
Dental Tribune International

By Dental Tribune International

Mon. 6. December 2021

save

SYDNEY, Australia: Promuovere il miglioramento della salute orale e generale della popolazione è uno dei tre obiettivi principali dell’Associazione Dentale Australiana (ADA). In linea con questo impegno, l’ADA ha lanciato un nuovo sito web per l’informazione sulla salute orale, Teeth.org.au.

Tutti i contenuti del sito web sono stati accuratamente selezionati e “peer-revieviewed” e fanno riferimento a studi e informazioni di alta qualità a sostegno dell’argomento di discussione. Il sito contiene articoli su recenti problemi di salute orale, consigli e strumenti per l’igiene orale, informazioni su trattamenti comuni (e non comuni) e altro ancora. Fornisce anche uno strumento per cercare un dentista, in modo che i potenziali pazienti possano facilmente trovare aiuto quando ne hanno bisogno.

In una dichiarazione, la dott.ssa Mikaela Chinotti, dentista e promotrice della salute orale dell’ADA, ha affermato che anche gli odontoiatri trarranno vantaggio dalla piattaforma: «I contenuti su Teeth.org.au verranno rivisti frequentemente e implementati. Si pone l’accento sulla leggibilità dei contenuti per migliorare l’alfabetizzazione dei consumatori in materia di salute orale, per migliorare la loro capacità di prendersi cura della propria salute orale e di accedere alle cure odontoiatriche. Oltre alle informazioni, che possono essere fornire ai vostri pazienti all'interno dell'ambiente clinico, potrete affidare i vostri pazienti a Teeth.org.au per ulteriori indicazioni, presentate sotto forma di contenuti chiari e concisi, nonché video e audio».

«I dentisti possono includere link ad articoli nelle loro e-blasts e nelle altre forme di contatto digitale utilizzate con i pazienti. Inoltre, il Find-A-Dentist strumento di ricerca consente ai consumatori di trovare un dentista membro ADA», ha aggiunto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *