Search Dental Tribune

Straumann Xenograft - Il nuovo sostituto d’osso per risolvere i casi quotidiani

Straumann Xenograft

mer. 26 gennaio 2022

save

Straumann XenoGraft, per il trattamento dei difetti ossei, viene rigorosamente ricavato da osso bovino ampiamente testato per eliminare l’antigenicità e fornire un ambiente favorevole alla crescita di nuovo osso. Il tasso di riassorbimento limitato consente di ottenere una maggiore stabilità, un vantaggio importante nei casi che richiedono una struttura solida per il supporto tissutale a lungo termine o per esigenze estetiche.

Perché Straumann Xenograft?

  • Ha una grande capacità di conservazione del volume, grazie a una struttura stabile che permette un eccellente mantenimento dello spazio;
  • La sua applicazione è rapida e semplice per una manipolazione ottimale;
  • Packaging innovativo: è distribuito in una boccetta di vetro sterile dove si può direttamente idratare e dalla quale lo si può direttamente applicare;
  • Ampia scelta di formati e grammature.

Quali sono i fattori di successo di Straumann Xenograft?

  • L’ equilibrio ottimale di calcio e fosfato, è comparabile a quello dell’osso umano;

  • Trattamento a temperatura moderata, pulizia attenta e accurata con solventi durante il processo di purificazione: il risultato è una bassa cristallinità e una struttura porosa interconnessa di ogni granulo per una migliore integrazione del nuovo osso;

  • L'idrofilicità consente un’interazione biologica precoce;
  • Struttura micro e macroporosa: la porosità è una caratteristica importante di qualsiasi materiale di innesto osseo. Straumann® XenoGraft ha due diversi diametri dei pori:
    Macropori che consentono l’intrusione di osteoclasti, osteoblasti e microcapillari;
    Micropori che consentono l’intrusione dei liquidi tissutali e un rapido assorbimento dei liquidi attraverso capillarità.

 

Riscatta subito QUI il tuo codice sconto, per te fino al 40%!

Vieni a scoprirlo a Rimini, al congresso nazionale SIDP il prossimo 10 Marzo!

Rigeneration Sostituto osseeo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *