Dental Tribune Italy
IDS Colonia 2019 (Shutterstock)

IDS 2019: Nobel Biocare lancia le superfici Xeal e TiUltra

By Daniel Zimmermann
March 14, 2019

Nobel entrare nell’era di MucointegrationTM con il lancio delle superfici Xeal e TiUltra in occasione dell’International Dental Show (IDS) che si sta tenendo in questi giorni a Colonia. Applicate non solo agli impianti, ma anche agli abutment, queste nuove superfici sono state create per ottimizzare l’integrazione dei tessuti a ogni livello, per ottenere il miglioramento dei risultati del trattamento implantare.

Partendo dall’esperienza di decenni nella tecnologia dell’anodizzazione applicata, Nobel Biocare ha compreso che per un’integrazione ottimale delle riabilitazioni implantari, tessuti diversi richiedono superfici diverse. L’osteointegrazione è fondamentale per la funzionalità a lungo termine delle protesi implantari, ciò nonostante l’integrazione dei tessuti molli è spesso sottovalutata. Il tessuto molle denso, a contatto con l’abutment, tuttavia, può fungere da barriera per proteggere l’osso sottostante1-4.

Per preservare la salute e la stabilità dei tessuti a lungo termine, la chimica della superficie e la topografia del nuovo abutment Xeal sono state appositamente progettate per agevolare l’attacco dei tessuti molli all’abutment. Con dati promettenti provenienti da uno studio clinico con follow-up di due anni, la superficie XEAL ha dimostrato un aumento significativo dell’altezza dei tessuti molli rispetto alle superfici macchinate5. Disponibili per l’On1 Base and Multi-unit Abutment di Nobel Biocare, i professionisti del settore odontoiatrico potranno ora osservare e scoprire questa avveniristica superficie per la MucointegrationTM in questi giorni presso l’IDS a Colonia.

Sviluppate per ottenere un’osteointegrazione precoce e una stabilità ossea a lungo termine, la superficie implantare ultra-idrofila e multi-zona, TiUltra, fa avanzare la tecnologia dell’anodizzazione. Superando la semplice ruvidità, la chimica della superficie è stata ottimizzata con l’obiettivo di influenzare positivamente la sua interazione con le cellule e in definitiva l’osteointegrazione. La topografia di TiUltra è stata inoltre reinventata, per variare gradualmente, partendo da un collare non poroso, con ruvidità minima per arrivare a un apice dell’impianto moderatamente ruvido e poroso, pur rispettando la transizione naturale dall’osso corticale duro e denso all’osso spongioso6.

La superficie TiUltra sarà disponibile per gli impianti NobelActive e NobelParallel Conical Connection di Nobel Biocare. Grazie a queste innovative superfici, i professionisti del settore odontoiatrico avranno a disposizione una nuova soluzione completa che favorisce la salute dei tessuti molli, proteggendo l’osso e fornendo una rapida osteointegrazione. Per assicurare che ogni impianto e abutment sia consegnato in condizioni incontaminate, la chimica della superficie e l’idrofilia di Xeal e TiUltra sono preservate mediante uno strato protettivo che si dissolve a contatto con i fluidi.

«Vantando un’esperienza di decenni in materia di osteointegrazione, Nobel Biocare porta l’integrazione dei tessuti a un livello tutto nuovo. Con il lancio di Xeal e TiUltra in occasione dell’IDS di Colonia, non solo facciamo avanzare la nostra posizione di leadership nella tecnologia della superficie, ma apriamo anche una nuova era per l’implantologia, quella di MucointegrationTM», ha commentato Hans Geiselhöringer, Presidente di Nobel Biocare. «La nostra attenzione è sempre stata concentrata sul paziente. Queste nuove soluzioni sono sostenute da evidenze cliniche, tra cui uno studio clinico di due anni».

I professionisti del settore odontoiatrico nei mercati CE saranno i primi a ottenere accesso alle nuove superfici a partire da aprile, seguiti da altre regioni in tutto il mondo*.

Informazioni uniche sull’evidenza scientifica già disponibili sulle nuove superfici saranno pubblicate in un supplemento dedicato della rivista Clinical Implant Dentistry and Related Research con 7 studi che si prevede saranno resi disponibili online a marzo.

I visitatori dell’IDS di Colonia che desiderano scoprire maggiori informazioni sulle innovative caratteristiche di Xeal e TiUltra e sui vantaggi offerti ai pazienti, sono invitati presso lo stand H020-J029 nella hall 10.1. Nobel Biocare fornisce inoltre informazioni online sul sito nobelbiocare.com/surface.

 

* La disponibilità negli altri mercati dipende dalla registrazione e dall’autorizzazione del prodotto.

 

Bibliografia

  1. Rompen E, Domken O, Degidi M, et al. The effect of material characteristics, of surface topography and of implant components and connections on soft tissue integration: a literature review. Clin Oral Implants Res 2006;17 Suppl 2:55-67. Disponibile su PubMed.
  2. Alva H, Prasad KD, Prasad AD. Bioseal: The physiological and biological barrier for osseointegrated supported prosthesis. J Dent Implant 2013;3:148-52.
  3. Touati B, Rompen E, Van Dooren E. A new concept for optimizing soft tissue integration. Pract Proced Aesthet Dent. 2005;17(10):711-715.
  4. Schupbach P, Glauser R. The defense architecture of the human periimplant mucosa: a histological study. J Prosthet Dent. 2007 Jun;97(6 Suppl):S15-25. Disponibile su PubMed.
  5. Dati in archivio: GEN 164420_00.
  6. Milleret V, Lienemann P S, Gasser A, Bauer S, Ehrbar M, Wennerberg A. Rational design and in vitro characterization of novel dental implant and abutment surfaces for balancing clinical and biological needs. Clin Implant Dent Relat Res. 2019;1–10.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2019 - All rights reserved - Dental Tribune International