Dental Tribune Italy
Il recente Global Healthcare Conference di Baird ha incluso presentazioni di leader del settore dentale come Envista, Align Technology e Dentsply Sirona (Immagine: thinkhubstudio/Shutterstock).

Prevale l’ottimismo alla Baird Global Healthcare Conference

By Dental Tribune International
September 24, 2020

NEW YORK, USA: il 9 e 10 settembre, la Baird Equity Research ha tenuto la sua annuale conferenza internazionale sull'assistenza sanitaria. Tradizionalmente ospitato a New York, il congresso a invito quest'anno si è svolto online a causa della pandemia in corso. I partecipanti hanno potuto prendere parte alle presentazioni dei rappresentanti di oltre 90 delle principali aziende sanitarie e odontoiatriche del mondo, che hanno presentato i loro rispettivi progetti per condurre un percorso di profitto in un panorama post-COVID-19.

La principale azienda del settore odontoiatrico presente era Envista, la società madre di Nobel Biocare, Ormco e KaVo Kerr. Il Presidente e CEO di Envista, Amir Aghdaei, ha discusso il drammatico cambiamento di prospettive e priorità dell'azienda rispetto a poco meno di un anno fa.

«Dodici mesi fa, abbiamo parlato di accelerare la crescita, ampliare il nostro margine e costruire un migliore portafoglio di prodotti», ha dichiarato. Nonostante tutte le sfide degli ultimi mesi, siamo riusciti a fare un enorme passo avanti costruendo un portafoglio migliore, e mi sento molto fiducioso su ciò che sta per accadere.

Aghdaei ha confermato che le vendite della società, che hanno raggiunto una sorta di nadir nel mese di marzo, sono attualmente in rialzo. «Ad essere sinceri, ci ha colto un po' di sorpresa la rapidità con cui è avvenuto questo rilancio dell’attività», ha aggiunto. «Siamo cautamente ottimisti e speriamo solo di mantenere questo slancio».

Con il lancio di nuovi prodotti, tra cui il sistema di impianto N1 di Nobel Biocare e il sistema di allineamento invisibile Spark di Ormco, Envista è ben posizionata per ritornare l’anno prossimo potenzialmente ai livelli di crescita pre-COVID-19, secondo Aghdaei. «Ci aspettiamo di vedere la crescita da bassa a media come avevamo promesso lo scorso anno», ha previsto.

Align investe fortemente nelle tecnologie di consultazione remota
In un colloquio organizzato dal Dott. Jeffrey D. Johnson, senior research analyst presso Baird, John Morici, Chief Financial Officer di Align Technology, ha illustrato come l’azienda abbia recentemente investito in una serie di soluzioni di teledentistry per rendere i controlli a distanza una realtà. Mentre il leader di mercato degli allineatori invisibili ha spedito il 41% di in meno di casi Invisalign nel secondo trimestre del 2019, il recente lancio di Invisalign Virtual Appointment e Invisalign Virtual Care – soluzioni digitali che consentono ai professionisti odontoiatrici di condurre consultazioni video con i pazienti Invisalign esistenti – dimostra che Align si impegna a migliorare l’efficienza terapeutica.

«Uno dei motivi per cui continuiamo a fare investimenti, anche durante la crisi, è quello di accelerare la disponibilità di alcuni strumenti per i medici, in modo che possano assicurarsi che i denti dei loro pazienti progrediscano e si muovano nel modo giusto», ha detto Morici. La possibilità di controllare questi progressi a distanza piuttosto che nello studio dentistico stesso «diventa quasi una necessità in un mondo post-COVID», ha sottolineato. «In realtà è solo un'accelerazione della digitalizzazione verso la quale ci eravamo già diretti», ha aggiunto.

Dentsply Sirona posizionata per rimbalzare
Jorge Gomez, direttore finanziario di Dentsply Sirona, ne ha approfittato per discutere delle prospettive future dell’azienda. Sebbene Dentsply Sirona abbia vissuto un periodo tumultuoso negli ultimi mesi a causa, in parte, di una forte riduzione delle vendite e della conferma della sua mancata partecipazione all’International Dental Show 2021, Gomez ha rassicurato gli investitori sottolineando la quota di mercato e il valore del marchio sul fatto di essere «ben posizionata per sfruttare le tendenze del mercato».

«Anche se COVID-19 ha avuto un impatto negativo sull'industria dentale nel suo complesso, entriamo in questa recessione con una posizione di mercato e una struttura di capitale molto forte, già impegnati in una serie di iniziative di risparmio ed efficienza che si sono rivelate molto vantaggiose per noi durante questi difficili mesi», ha dichiarato.

Gomez ha illustrato la percezione che Dentsply Sirona ha dell’industria dei prodotti dentali come attraente, ma frammentata e sotterranea, prospettando ampio spazio alla crescita dell’azienda con l’aumento dell’attività dentale.

«Cerchiamo di pianificare un certo numero di scenari», ha spiegato. «Siamo ottimisti e pronti a sfruttare la domanda se continua a migliorare, ma siamo anche pronti per altri scenari che potrebbero non essere altrettanto positivi».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 10, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International