Dental Tribune Italy

Zirconia multistrato in diversi livelli di traslucenza

By Attila Kun
December 01, 2020

KATANA Zirconia ML di Kuraray Noritake Dental è stata la prima zirconia sul mercato dentale con gradazione cromatica integrata.

Presentato per la prima volta all'International Dental Show nel 2013, questo materiale ha rivoluzionato il mondo della zirconia. Nel corso del tempo, KATANA Zirconia UTML e STML e il passaggio da ML a HTML hanno creato un portfolio di prodotti completo. Questo articolo evidenzia le diverse caratteristiche di ciascuna di queste varietà.

Nella routine quotidiana, sia clinica che di laboratorio, ci rendiamo subito conto delle diverse caratteristiche dei denti naturali. I denti naturali ci colpiscono per le proprietà ottiche, la forma e la consistenza individuali. La sfida di imitare questi aspetti nei restauri in ceramica è un compito che viene affrontato nel laboratorio odontotecnico con passione e motivazione. Un'imitazione accurata del dente naturale richiede un idoneo materiale della struttura, ad esempio KATANA Zirconia HTML, e una ceramica di rivestimento o un sistema di colorazione appropriato, come Noritake CERABIEN ZR, insieme a sensibilità e abilità soggettive. Sebbene i materiali moderni costituiscano una base importante, l’attuazione del restauro è, in larga misura, un’abilità artistica.

Per selezionare il materiale appropriato, a seconda dell’indicazione, l’odontotecnico dovrebbe attenersi ai dati e alla scienza dei materiali. Per la realizzazione estetica della protesi sono necessarie anche percezione dentale e abilità artigianale. Indipendentemente dal fatto che si tratti di un restauro monolitico, di un rivestimento a strato sottile o di un restauro stratificato individualmente, la zirconia offre vari vantaggi come materiale da restauro, comprese buone proprietà meccaniche e un alto livello di biocompatibilità. Negli ultimi anni, la zirconia è stata ulteriormente sviluppata e ottimizzata attraverso modifiche dei materiali, portando a nuove generazioni di zirconia. I materiali dentali risultanti sono notevoli per la loro traslucenza e le eccezionali proprietà estetiche. Per alcune indicazioni, è possibile creare restauri monolitici in modo tale che le proprietà ottiche differiscano appena da quelle di un restauro rivestito.

La struttura stratificata KATANA Zirconia STML.

Guardando indietro alla storia di KATANA
Kuraray Noritake Dental ha lanciato KATANA Zirconia ML nel 2013. È stata la prima zirconia sul mercato con un gradiente di colore policromatico e ha rivoluzionato il mercato.

“ML” sta per “multistrato” e il livello cromatico e di saturazione diminuiscono dallo strato cervicale a quello incisale. Il mercato ha risposto molto bene ai dischi policromatici; quindi Kuraray Noritake Dental ha compiuto il passo successivo. Nel 2015, la famiglia KATANA è cresciuta con l'introduzione di due nuovi materiali traslucidi: KATANA Zirconia STML (super traslucente) e UTML (ultra traslucente). Studi di traslucenza hanno rivelato l’altissima trasmissione della luce di KATANA Zirconia UTML (43%) e STML (38%). Va notato che la resistenza del materiale diminuisce con l'aumentare della traslucenza.

Nel 2019, KATANA ML è diventata KATANA HTML. Questa modifica includeva un’estensione del colore, da sei a 14 colori, e un adattamento alla scala colori VITAPAN classica per garantire all’odontotecnico una selezione del colore più semplice e una migliore comunicazione tra tecnico e dentista. Alcuni anni fa, sono stati lanciati sul mercato anche nuovi coloranti in zirconia (CERABIEN ZR FC Paste Stain, Kuraray Noritake Dental), perfezionando così la gamma di materiali KATANA per restauri in zirconia altamente estetici ma durevoli.

La parola giapponese “katana” indica un tipo speciale di spada tradizionale da samurai. La spada katana combina una forma opportuna con un design artistico. Gli odontotecnici aspirano a raggiungere questo obiettivo anche nel loro lavoro. KATANA Zirconia offre la base ottimale per questo. I materiali KATANA multistrato mostrano una progressione graduale di tonalità e luminosità dallo strato cervicale a quello incisale. L’esperienza mostra che un restauro funzionale ed estetico può così essere implementato in modo efficiente.

Applicazione di zirconia policromatica
Completamente anatomici, parzialmente anatomici o come struttura, i materiali policromatici KATANA possono essere utilizzati in vari modi. Il gradiente cromatico integrato mostra delicate sfumature di smalto, dentina e colori cervicali e, nel caso di STML, un gradiente di traslucenza. A seconda dell’indicazione, i grezzi in zirconia consentono modi diversi per ottenere un restauro estetico. Soprattutto per riparazioni complesse e restauri anteriori, il set-up è una base indispensabile, perché il solo uso del materiale corretto non è garanzia di successo. È necessaria una pianificazione precisa per un’immagine complessiva. La struttura, la forma e i contorni della superficie vengono costruiti manualmente in cera e, dopo una doppia scansione, la ceratura viene ridotta digitalmente. Questo crea una base o una struttura della dentina che può essere fresata in base alla zirconia scelta.

Differenze e indicazioni per KATANA Zirconia HTML, UTML e STML.

La zirconia multistrato KATANA consente alla struttura di diventare una base dell’ombreggiatura. La costruzione CAD del restauro è realizzata con una forma anatomica ridotta della corona. Un nucleo di dentina viene quindi fresato dalla zirconia. Il rivestimento in ceramica è ridotto al minimo. Per un risultato vivido, la struttura può anche essere caratterizzata con colorazione interna. La contrazione durante la cottura è improbabile e la stabilità del colore deriva dalla struttura. Inoltre, il sottile strato di rivestimento garantisce un minimo restringimento e costituisce una base sicura per un elevato livello di stabilità e un basso rischio di scheggiature. Il risultato è un restauro dall’aspetto naturale caldo e traslucente.

KATANA Zirconia HTML
KATANA Zirconia HTML ha un alto livello di resistenza alla flessione ed è specificamente indicato per corone e ponti. È disponibile in numerose tonalità che coprono le diverse esigenze del laboratorio odontotecnico. Il materiale offre proprietà ottiche ottimali per le strutture, come nella trasmissione di luce incidente, il moncone rimane nascosto. La sua resistenza alla flessione è di circa 1.125 MPa.

La struttura viene progettata dopo la riduzione. La sfida delle faccette in ceramica risiede nella sfumatura sottile e spesso diversa dei denti naturali vicini. Queste caratteristiche possono essere riprodotte utilizzando la tecnica della macchia interna. La profondità e la tridimensionalità dell’ombreggiatura si creano quando la stratificazione viene poi ricoperta con un composto lucente. I composti lucenti sono una caratteristica speciale del sistema ceramico Kuraray Noritake e avvolgono la stratificazione reale come un sottile bozzolo.

Proprietà meccaniche.

KATANA Zirconia STML
I restauri estetici richiedono luminosità e traslucenza, che KATANA Zirconia STML offre. L'aggiunta di ossido di ittrio da parte del produttore modifica la zirconia e questo porta a una maggiore variabilità nella dimensione delle particelle e a una maggiore traslucenza. KATANA Zirconia STML ha anche una gradazione di ombreggiatura policromatica dallo strato cervicale a quello incisale. Oltre all’intensità del colore, varia anche la sua traslucenza. Pertanto, questo materiale è ideale per le strutture nella regione anteriore (fino a tre unità). La traslucenza nella zona cervicale è ottimale per creare l’ombreggiatura della struttura portante. La combinazione equilibrata di croma e traslucenza in modo variabile consente di imitare al meglio le proprietà ottiche dei denti naturali. La resistenza alla flessione di KATANA Zirconia STML è di 748 MPa.

KATANA Zirconia UTML
UTML offre la più alta traslucenza della famiglia KATANA. Le proprietà ottiche del materiale si avvicinano a quelle della vetroceramica, che estende la sua gamma di indicazioni per includere restauri monolitici nella zona estetica, ad esempio le faccette. KATANA UTML ha un croma inferiore rispetto alla zirconia convenzionale. Ciò si ottiene grazie a un grado di trasparenza costantemente elevato, che mette in risalto il colore intrinseco della dentina. KATANA UTML è indicato per faccette, onlay e corone interamente anatomiche e la sua resistenza alla flessione è di circa 550–600 MPa.

Faccette sottilissime (0,3 mm) di KATANA Zirconia UTML sul modello.

Con lo scopo di un lavoro fantasma, abbiamo utilizzato KATANA UTML per produrre faccette a tutto tondo. Le faccette sottilissime sono state fresate con uno spessore minimo di 0,3 mm. Nonostante la sottigliezza dello strato, non c’erano fratture o scheggiature ai bordi. La caratterizzazione individuale è stata ottenuta attraverso la tecnica di colorazione. Le faccette fresate mostrano una bellissima trasparenza. Per esaltare le proprietà ottiche in modo perfetto, può essere utilizzato un cemento adesivo come PANAVIA V5 di Kuraray Noritake Dental per restauri così delicati.

Luci e ombre
“Ciò che è essenziale è invisibile agli occhi” è una frase che può essere applicata ai restauri estetici. Per ottenere un restauro ceramico perfetto, la forma, il contorno e la struttura della superficie sono fattori importanti che devono essere considerati. Pertanto, non importa se monolitica o rivestita, la preparazione appropriata di micro e macro strutture non dovrebbe mai essere trascurata. L’applicazione della polvere d’oro, ad esempio, si è dimostrata utile, poiché anche strutture molto fini diventano visibili sotto la polvere d'oro. Come con le immagini in bianco e nero, l’occhio non viene distratto dagli effetti dell’ombreggiatura. Dopo aver incorporato le trame e gli ultimi ritocchi, vengono eseguite la lucidatura manuale e la regolazione della brillantezza.

Conclusioni
La serie KATANA Zirconia consente applicazioni flessibili e la possibilità di riprodurre la varietà di denti naturali in modo efficiente. I materiali si differenziano per la traslucenza e le proprietà meccaniche.

Per riassumere

  • KATANA Zirconia UTML è adatto per corone interamente anatomiche nelle regioni anteriori e posteriori e per faccette, inlay, onlay e corone singole nella regione posteriore.
  • KATANA Zirconia STML è ideale per corone e piccoli ponti posteriori.
  • KATANA Zirconia HTML è un materiale per strutture ad alta resistenza per corone e ponti.
  • Con questa selezione di materiali in zirconia, gli odontotecnici saranno ben attrezzati e preparati per il lavoro quotidiano e potranno così dedicarsi a lavori dentali precisi basati sulle specifiche individuali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

© 2021 - All rights reserved - Dental Tribune International