Dental Tribune Italy
Clinical
Restauro di un settore postero-superiore atrofico con impianti extracorti

July 5, 2021

Molti pazienti richiedono il restauro dei settori posteriori-superiori con impianti dentali. Purtroppo molti di essi rinunciano al trattamento perché intimoriti dalla necessità di incrementi ossei sia delle creste che all’interno del seno mascellare. BTI ha sviluppato diverse serie di impianti stretti ed extracorti che permettono, grazie alla minima invasività, di trattare anche pazienti che non si sentono di affrontare chirurgie estese.

Riabilitazione estetica-funzionale del settore anteriore tramite full-veneers

June 29, 2021

La paziente S.M. di anni 42, si presenta alla nostra osservazione per migliorare l’estetica del settore frontale (Fig. 1). All’esame obiettivo si evidenziano restauri incongrui ed esteticamente insoddisfacenti riguardanti tutta l’arcata superiore. I settori posteriori sono riabilitati con corone in metallo ceramica che la paziente non vuole però sostituire. Il settore frontale, reputato invece di maggiore interesse da parte della paziente, presenta estese ricostruzioni in composito sia sulla pareti vestibolari che palatali.

advertisement
Approccio digitale multidisciplinare per un caso clinico complesso

June 16, 2021

Pianificazione digitale delle procedure chirurgica, estetica e funzionale per la creazione di due arcate protesiche complete su impianti.

Gestione dei tessuti molli peri-implantari in pazienti con sorriso gengivale

June 8, 2021

Con questo articolo desidero mostrare un caso clinico di gestione dei tessuti molli periimplantari mediante l’associazione di matrice in collagene customizzata con un approccio digitale nella creazione del provvisorio al fine di ottenere un outcome adeguato in pazienti con sorriso gengivale. Più precisamente vorrei introdurre il protocollo di lavoro digitale che adotto quando ho la necessità di preservare la morfologia originale dei tessuti molli (parabole gengivali e papille) nelle aree frontali.

Il workflow digitale REX PiezoImplant nelle creste sottili

May 26, 2021

Per il corretto inserimento di un impianto è necessaria un’adeguata disponibilità ossea, pertanto per ottenere dei risultati ottimali, a impianto inserito, è consigliabile avere perlomeno 1.5 mm di osso disponibile sia sul versante vestibolare che su quello linguale.

advertisement
In odontoiatria si fa strada un sostituto dello zucchero

May 19, 2021

L’eritritolo, un sostituto dello zucchero, è noto come agente per dolcificare alimenti a ridotto contenuto calorico, prodotti da forno e caramelle. Finora, poca attenzione è stata dedicata agli effetti positivi dell’eritritolo sulla composizione del biofilm orale, che rendono la sostanza sempre più interessante per la prevenzione domiciliare della carie e della parodontite.

Flusso digitale CAD/CAM in implantologia a carico immediato 3.0

May 11, 2021

La tecnologia CAD/CAM, che si avvale dell’utilizzo di scanner 3D intra-orali che consentono di rilevare direttamente le impronte tridimensionali delle arcate dentarie, rappresenta attualmente un valido supporto per il clinico e il suo impiego sta diventando indispensabile dal momento che permette di ottenere manufatti individualizzati di massima precisione con eccellenti risultati biologici ed estetici.

Il Tailored Brushing Method (T.B.M.): un approccio efficace per il controllo del biofilm batterico

May 5, 2021

La salute del cavo orale è condizionata dall’equilibrio dinamico tra ospite e microbiota. Esso risente degli stili di vita in grado di inficiare l’eubiosi, primo fra tutti l’inefficace controllo del biofilm batterico domiciliare, che deve essere inteso dal professionista e soprattutto dal paziente come vera e propria terapia.

advertisement

© 2021 - All rights reserved - Dental Tribune International