Dental Tribune Italy
Clinical
Protocolli di igiene orale per la bellezza e la salute del sorriso nel paziente ortodontico

January 27, 2021

La correzione di disallineamenti, di diastemi o di malocclusioni sia in età infantile che durante l’adolescenza o in età adulta può essere curata con un approccio terapeutico utilizzando differenti presidi: - Apparecchi mobili, per correggere soprattutto difetti di occlusione sia in età infantile che nell’adolescenza; - Apparecchi fissi, tramite attacchi metallici fissati ai denti a supporto di fili metallici per fornire la forza indispensabile per attuare gli spostamenti programmati; - Apparecchi trasparenti (ortodonzia invisibile).

L’utilizzo dei probiotici nel controllo delle back stains

January 20, 2021

I probiotici possono essere batteri, lieviti o muffe, ma più comunemente le specie batteriche sono predominanti e tra questi ultimi i più popolari sono i batteri produttori di acido lattico. Un ceppo probiotico, per essere definito tale, deve essere caratterizzato e ben definito; deve cioè essere in grado di apportare uno specifico effetto benefico alla salute che deve essere confermato da evidenze scientifiche tramite studi clinici randomizzati.

advertisement
Guided Biofilm Therapy. Domande e risposte sulla soluzione sistematica per la gestione del biofilm

January 13, 2021

Dal Medioevo fino ai tempi moderni, il tartaro è stato considerato la causa principale delle malattie dentali, ossia carie, gengivite e parodontite. Successivamente, si definì il «cemento infetto» quale fattore eziologico principale della parodontite. Oggi, è generalmente accettata l’«ipotesi ecologica della placca» di Marsh (2003)1, secondo la quale la disbiosi dei batteri presenti nel biofilm e la reazione del sistema immunitario dell’organismo determinano l’insorgenza e il decorso delle malattie, sia dei tessuti duri dentali sia del tessuto molle che circonda il dente.

L’applicazione BOB: la motivazione efficace nell’era della smart technology

December 18, 2020

Esiste una stretta relazione tra contatto, contorno e forma degli elementi dentari che prende il nome di spazio interprossimale (o spazio interdentale).

Restauro interprossimale diretto di un elemento 1.5 con il sistema Composi-Tight 3D Fusion™

December 16, 2020

Il caso riguarda l’esecuzione di un restauro interprossimale col sistema di matrici sezionali anelli separatori e cunei Composi-Tight 3D Fusion. Il paziente presenta carie penetrante (D3) a carico dell’elemento 1.5 distale. Viene posizionata la diga di gomma (Fig. 1).

advertisement
Sviluppo di un progetto interamente digitale dedicato alla protesi totale

December 15, 2020

La tecnologia digitale ha generato una rivoluzione nel mondo dell'odontoiatria e soprattutto dell'odontotecnica; ciò ha portato ad un inevitabile cambio di paradigma orientato a razionalizzare e snellire le procedure cliniche e tecniche con vantaggi sia di tempo sia economico.

Carico immediato dell’impianto e restauro di incisivo fratturato

December 9, 2020

Molti sono i fattori che possono essere correlati al riassorbimento apicale delle radici e al loro arrotondamento, tra questi il movimento ortodontico e il trauma occlusale. In casi gravi il dente può anche diventare mobile. In situazioni normali un dente fratturato al di sopra del margine gengivale può essere ripristinato con un trattamento odontoiatrico convenzionale utilizzando un perno endocanalare e una corona protesica.

Zirconia multistrato in diversi livelli di traslucenza

December 1, 2020

KATANA Zirconia ML di Kuraray Noritake Dental è stata la prima zirconia sul mercato dentale con gradazione cromatica integrata.

advertisement

© 2021 - All rights reserved - Dental Tribune International