Dental Tribune Italy
(Immagine: Wilm Ihlenfeld/Shutterstock)

Contro la pirateria: exocad diventa membro della BSA

By exocad
January 20, 2020

DARMSTADT, Germania: exocad è ufficialmente entrata a far parte della BSA | The Software Alliance, l’organizzazione leader a livello mondiale in materia di conformità e applicazione della legge. Entrando a far parte della BSA, exocad compie un passo importante nel perseguire attivamente coloro che violano il copyright. Chiunque crei, venda o acquisti un software exocad senza autorizzazione è giuridicamente responsabile e sarà perseguibile per legge.

BSA gestisce un programma di conformità e applicazione della legge, che indaga sulle segnalazioni di software pirata, utilizzando un mix di risorse interne e una vasta rete globale di studi legali. BSA stabilisce poi le misure da adottare per conto di exocad.

Gli utenti e i distributori del software exocad sono invitati a segnalare in via confidenziale eventuali violazioni di licenza e/o atti di pirateria direttamente a BSA, tramite il loro sito www.nopiracy.org. A seconda dell’esito dell’indagine, la persona che ha effettuato la segnalazione può ottenere una ricompensa considerevole (vigono i termini, le condizioni e le limitazioni di BSA).

“La pirateria non è un’infrazione da poco, bensì un grave atto criminale”, afferma Tillmann Steinbrecher, CEO e co-fondatore di exocad. “Nell'interesse della sicurezza dei dispositivi medici e di migliaia di clienti in tutto il mondo che hanno acquistato legalmente le loro licenze, perseguiremo con vigore ogni caso di pirateria a noi noto”.

È anche possibile segnalare le violazioni di licenza e/o gli atti di pirateria direttamente a exocad tramite l’apposita pagina per la conformità delle licenze.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Latest Issues
E-paper

DT Italy No. 9, 2020

Open PDF Open E-paper All E-papers

© 2020 - All rights reserved - Dental Tribune International